L'auto elettrica che si ricarica in 20 minuti

Ricarica rapida e 600 km di autonomia: la tecnologia per sostituire il petrolio è già pronta.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-11-2010]

Auto elettrica 600 km DBM Energy AlphaPolymer

Arriva dalla Germania la soluzione ai due problemi principali delle auto elettriche, la scarsa autonomia e i lunghi tempi di ricarica.

La DBM Energy, in collaborazione con il governo tedesco, ha modificato un'Audi A2 elettrica dotandola delle proprie batterie ai polimeri di litio denominate KOLIBRI AlphaPolymer, e poi l'ha lanciata in un test di resistenza.

L'auto ha percorso i 600 km che ci sono tra Monaco e Berline senza fermarsi per la ricarica, impiegando circa 8 ore e raggiungendo una velocità massima di 130 Km/h.

L'utilizzo di un modello normalmente in produzione ha permesso di testare in condizioni reali le tecnologie di DBM Energy, affrontando una guida notturna (quando il fabbisogno di corrente elettrica è maggiore) e sfruttando gli accessori di serie, dal condizionatori ai sedili riscaldati passando per l'autoradio.

La prova della A2 modificata stabilisce un record assoluto: i risultati teoricamente superiori - per esempio i 1.000 km percorsi dalla Daihatsu Mira EV - sono stati raggiunti usando prototipi sperimentali a un solo posto e viaggiando a velocità ridotte (36,5 km/h per l'esperimento Daihatsu).

Le batterie tedesche hanno un ulteriore punto di forza, oltre all'autonomia: tramite appositi sistemi di ricarica si ricaricano in soli 20 minuti, ma possono anche essere collegati a un impianto tradizionale, e in quel caso i tempi si allungano.

Tutto ciò dimostra che la tecnologia per fare delle auto elettriche un degno sostituto di quelle a idrocarburi è già pronta; i problemi economici, dovuti all'alto costo delle batterie, si possono superare se si avvia la produzione di massa e se si vuole davvero pensionare il petrolio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 35)

Mercedes va in produzione con un modello a Fuel Cells ! :D :D :D :D Leggi tutto
19-11-2010 16:12

D'accordo, ma si possono fare entrambe le strade. Il guaio è che servono ora le auto elettriche, dato che un piccolo impedimento bloccherebbe (ricordi i periodi "caro petrolio") l'invio del carburante per autotrazione. Ciao Leggi tutto
13-11-2010 21:36

Indubbiamente oggigiorno le fuel cells sono perdenti rispetto alle batterie, ma il problema è che, comunque, oggi la trazione elettrica con batterie è perdente rispetto alla combustione interna, non in termini di efficienza, ma per la pratica indisponibilità di un sistema complessivo di supporto e di una volontà strategica di... Leggi tutto
12-11-2010 12:45

Ciao Leggi tutto
11-11-2010 21:09

Certo che il principio tecnico su cui si basano le fuel cell è stato scoperto nell'800 (perché, la pila l'hanno inventata ieri?), ma si tratta di una tecnologia molto promettente, e molto più potente di quella delle batterie. Ecco che cosa dice un documento recentissimo (10/11/2010): "The consultancy firm McKinsey and Company,... Leggi tutto
11-11-2010 12:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la tua piattaforma preferita per la Tv digitale?
Digitale terrestre "liscio"
Sky
Satellitare free to air
Mediaset Premium
Tv di Fastweb
Telecom Italia IpTv
Infostrada Tv
Altre (specificare nei commenti)

Mostra i risultati (3903 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics