Prima condanna per spam in Italia

Nove mesi di reclusione per i manager di Buongiorno Vitaminic: avrebbero inviato mail non richieste.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-12-2010]

Casalini Frigato Buongiorno condanna spam Fuorissi

È la prima condanna per spam inflitta in Italia quella che ha colpito Andrea Casalini e Carlo Giuseppe Frigato, amministratore delegato e direttore finanziario di Buongiorno Vitaminic.

La vicenda che li ha visti imputati e condannati in primo grado a nove mesi di reclusione riguarda la newsletter Fuorissimo Day: dal 2001 al 2004 un contratto stretto tra il sito umoristico Fuorissimo e Vitaminic assegnava a quest'ultima il compito di inviare le email agli utenti.

Secondo l'accusa (avanzata da Gianluca Costamagna, il gestore di Clever cui appartiene il sito Fuorissimo) i manager, dopo la risoluzione del contratto, avrebbero continuato a inviare delle newsletter riguardanti Buongiorno Vitaminic al 39% degli iscritti alla lista del sito umoristico, ossia circa 180.000 persone.

Il reato per cui è stata emessa la condanna è "trattamento illecito dei dati personali"; Casalini e Frigato erano accusati anche di frode informatica, ma per questo secondo capo d'imputazione sono stati assolti poiché "il fatto non sussiste".

Non è finita qui, in ogni caso. I manager di Buongiorno Vitaminic hanno già annunciato che ricorreranno in appello dal momento che, a loro dire, la condanne è motivata soltanto da un'errata lettura del contratto che c'era a suo tempo con Clever: le accuse sarebbero pertanto completamente infondate.

La pena inflitta a Casalini e Frigato è comunque stata sospesa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

:D Finalmente una buona notizia. Era ora che qualcuno li pizzicasse e che li infastidisse come loro hanno infastidito me per anni. Un amico mi iscrisse a questo Buongiorno e ogni giorno arrivava la loro mail .. :evil: grrr ma non e' questo il problema. Il fatto e' che non ci si poteva disiscrivere alla newletters pur compilando il... Leggi tutto
19-12-2010 09:54

{utente anonimo}
le email indesiderate sono odiose... Leggi tutto
18-12-2010 17:25

:shock: Ma perché gli hanno sospeso la pena?
18-12-2010 00:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te è stato l'iPad a uccidere il mercato dei PC?
Sì, perché permette di fare tutto quello che gli utenti normali vogliono da un PC.
No, il mercato era ormai prossimo alla saturazione comunque.
Altro (specificare nei commenti).

Mostra i risultati (1529 voti)
Novembre 2020
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Tutti gli Arretrati


web metrics