Sessant'anni di telecomando

Nei decenni è diventato uno strumento indispensabile. Qualcuno lo preferisce addirittura al sesso.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-03-2011]

Logitech 60 anni telecomando Harmony 300i

Il telecomando è ormai, da 60 anni, un accessorio pressoché indispensabile; anzi, sarebbe più corretto parlare di telecomandi, al plurale, visto che in casa non ce n'è più uno solo.

Per ricordare in maniera particolare l'anniversario del telecomando, Logitech ha commissionato a Wakefield Research un curioso sondaggio sulle abitudini degli europei in rapporto a quello che pare essere diventato un oggetto del desiderio.

Dai risultati è infatti emerso che chi guarda la televisione sarebbe disposto a molto pur di non perdere il controllo del telecomando: il 25%, per esempio, rinuncerebbe a un mese di rapporti con il proprio partner pur di non cederlo.

Il 21% ha invece affermato che, se dovesse scegliere tra potersi lavare i denti perdendo la possibilità di scegliere i programmi TV e mantenere questa facoltà rinunciando allo spazzolino, non avrebbe dubbi: lascerebbe perdere l'igiene orale pur di poter decidere il canale televisivo.

Non tutti, però, sanno padroneggiare alla perfezione un telecomando: il 18% degli intervistati ha ammesso di averne dovuto scrivere le istruzioni d'uso per qualcuno in famiglia, per una babysitter o per degli amici.

Quasi tutti (il 92%) sono concordi nel ritenere che sarebbe bello avere un solo telecomando in grado di gestire tutti gli apparecchi che si trovano in casa, anche perché i vari modelli sono ormai diventati troppo complicati (almeno secondo il 77% degli intervistati), sebbene il 41% sogni un pulsante in più: l'avanti veloce per la lavatrice..

La proliferazione dei telecomandi ha come conseguenza, in certi casi, la sparizione di alcuni di essi: il 19% ne ha perso almeno uno, rassegnandosi così all'impossibilità di accendere il lettore DVD o l'impianto Hi-Fi.

Dato che la ricerca è stata commissionata da Logitech, è ovvio aspettarsi che l'azienda svizzera abbia una proposta da fare in questo senso: infatti ha presentato Harmony 300i, un telecomando universale in grado di controllare fino a 4 dispositivi collegati alla TV e in vendita a un prezzo che appare contenuto (29,99 euro) specie se confrontato con i fratelli maggiore della stessa famiglia, come l'Harmony One.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Sessant'anni di telecomando? ChissÓ che pollice!
7-3-2011 16:39

Francamente trovo i risultati del sondaggio imbarazzanti: per quanto possa amare smisuratamente i miei due prodi Harmony 885, per niente al mondo rinuncerei a stringere tra le braccia la mia amata. :roll:
7-3-2011 15:41

Sý, quelli col vibratore incorporato... :oops: Leggi tutto
3-3-2011 18:00

{utente anonimo}
come non citare un icona.... [video]http://www.youtube.com/watch?v=Qv4IMBj40SM[/video]
3-3-2011 15:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Da dove scarichi di solito i file (app, film, libri, giochi)?
Scarico i file da fonti sempre diverse
Scarico file da siti di cui mi fido
Non scarico molti file e presto sempre attenzione al sito da cui li scarico
Scarico i file solo da negozi online e da app store di fiducia
Non scarico nulla

Mostra i risultati (1358 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics