OpenSUSE 11.4 adotta LibreOffice

La distribuzione sponsorizzata da Novell è la prima a sostenere il fork di OpenOffice.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-03-2011]

OpenSUSE 11.4 KDE 4.6 Firefox 4 LibreOffice

È stata da poco rilasciata la versione 11.4 di OpenSUSE, distribuzione Linux sviluppata dalla comunità e sponsorizzata da Novell.

In questa versione, oltre al kernel Linux 2.6.37, include KDE SC 4.6 e Gnome 2.32: non c'è stata la possibilità di integrare GNOME 3.0 (se non come beta opzionale), poiché il rilascio di questa versione dell'ambiente avverrà il sei di aprile.

D'altra parte, l'ambiente di default di OpenSUSE è ora KDE, sebbene sul DVD sia naturalmente presente anche GNOME.

OpenSUSE 11.4 si presenta come la prima distribuzione ad adottare LibreOffice in luogo di OpenOffice, segno del supporto che il fork sta ricevendo dalla comunità; Fedora, Red Hat e Ubuntu hanno annunciato che nelle prossime versioni faranno lo stesso.

La distribuzione di Novell adotta anche Firefox 4 come browser di default, sebbene in beta la momento del rilascio di OpenSUSE; ora è possibile aggiornare il browser alla Release Candidate da poco rilasciata e, presto, alla versione finale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Mi hai anticipato, ed oltre LibreOffice su Arch c'è la primizia di tutto 8) Sempre 8) 8) Leggi tutto
18-3-2011 09:36

.. oppsss.. mi era sfuggita la finezza linguistica.... :oops: Leggi tutto
16-3-2011 11:17

Sì, e da mo' mo', sostenere è pure sinonimo di usare. ;-) Anche perché sono ormai diverse le distribuzioni che hanno adottato L.O. Leggi tutto
16-3-2011 11:05

anche Knoppix Leggi tutto
16-3-2011 11:02

A dire il vero praticamente tutte le distro che conosco usavano go-oo, che è confluito in libreoffice. Quindi a parte un po' di "stallo" iniziale per far funzionare bene le cose secondo me rimarranno tutte con libreoffice
16-3-2011 10:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
No
Non lo so.

Mostra i risultati (13210 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics