Da Magellan il navigatore per l'esploratore

Un dispositivo "rugged" dotato di bussola, altimetro, fotocamera e capacità di connessione via Bluetooth.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-04-2011]

Magella eXplorist Pro 10

Magellan, uno dei primi produttori di navigatori GPS, è tornato alla ribalta con il modello eXplorist Pro 10, un dispositivo costruito appositamente per essere robusto e affidabile.

Dotato di schermo WQVGA (400x240 pixel) da 3 pollici, dispone di un processore che lavora a 533 MHz, 128 Mbyte di RAM e 4 Gbyte di spazio interno di memorizzazione (espandibile con scheda microSDHC per aggiungere un massimo di ulteriori 32 Gbyte).

Il case è impermeabile, classificato IPX-7, mentre l'accuratezza della posizione rilevata dal GPS varia da 3 a 5 metri; usando un ricevitore GPS esterno collegato via Bluetooth si può scendere fino a 1 - 3 metri.

L'eXplorist Pro 10 più che un GPS dovrebbe essere definito un GIS (Geographic Information System) per via delle funzioni avanzate di cui dispone; grazie al Bluetooth può connettersi a vari dispositivi (come scanner di codici a barre e telemetri laser).

Inoltre sono integrati una fotocamera con sensore da 3,2 megapixel che permette di scattare fotografie georeferenziate e video e un registratore digitale; la dotazione comprende ancora una bussola 3D, un altimetro barometrico e un barometro.

Il sistema operativo che sovrintende a tutte le funzioni è Windows Mobile 6.5; le due batterie standard AA usate per l'alimentazione consentono di raggiungere un'autonomia di 15 ore. Il prezzo è di 699,99 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Fino al 30 aprile 2000. E' stata una piccola rivoluzione, infatti prima i navigatori "da strada" non esistevano. Leggi tutto
26-4-2011 15:58

'ca miseria! E quali? quelli militari?! 3-5 metri di scarto posizione sono considerati "precisione assoluta" in ambiti civili: pensa che fino a non molto tempo fa gli USA inserivano deliberatamente 100-200 mt di scarto per noi civili, che potevano diventare anche mezzo miglio in momenti di situazioni militarmente... Leggi tutto
26-4-2011 14:30

danielix, visto che hai una buona conoscenza del prodotto, puoi dirmi se si possono inserire mappe personali? esempio gli I.G.M. oppure dwg, o dxf, per avere una buona cartografia personale di base? p.s. lo so che la tolleranza dai 3 ai 5 metri non sono proprio l'optimum per determinati usi, ma in montagna e sentieri non si cercano i... Leggi tutto
26-4-2011 09:07

"GPS" significa Magellan... Leggi tutto
26-4-2011 05:37

Sarebbe curioso, che riuscisse a ricevere il segnale a 3 metri sott'acqua :-)
25-4-2011 18:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual č il tuo approccio con la tecnologia?
La ostacolo con tutte le mie forze: porta solo guai, inquinamento, distruzione e guerra. Il mio stile di vita ideale e' quello degli Amish della Pennsylvania.
Sono poco interessato, uso le macchine al minimo indispensabile, e solo per l'utilizzo pratico. Per esempio, uso il telefono per comunicare, l'auto per muovermi sulle lunghe distanze e il computer per fare strani calcoli elaborati.
La tecnologia non e' buona o cattiva, essa si limita a fornirci degli strumenti piu' potenti. Se vengono usati a fin di bene o male, il merito o la colpa sono solo nostri.
Amo circondarmi di macchinette che fanno cose fino a ieri impensabili. Essere aggiornato e' per me un sottile godimento, per certi versi una piacevole dipendenza.

Mostra i risultati (4104 voti)
Agosto 2022
Come perdere 200 milioni di dollari in criptovalute
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 agosto


web metrics