AgCom e censura siti: pressioni dal governo, silenzi dall'opposizione

L'Authority per le comunicazioni bloccherà i siti pirata. La causa sta forse in pressioni da parte del governo, ma è comunque grave il silenzio di Bersani e Di Pietro.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-06-2011]

Agcom pirati

Potrebbe esserci un accordo segreto (ma neanche poi tanto) tra Governo e potenti lobby dell'industria multimediale - network TV, discografici, produttori cinematografici - dietro l'ultima decisione dell'AgCom.

L'Autorità ha fatto sapere che interverrà direttamente, senza fare ricorso alla magistratura, per bloccare i siti web italiani e stranieri che a proprio parere insidacabile violino il copyright di prodotti multimediali.

Gli stessi sottogretari alla presidenza del Consiglio Gianni Letta (azionista e dirigente Mediaset in aspettativa) e Paolo Buonaiuti potrebbero essere intervenuti, più o meno discretamente, sul presidente dell'Authority Calabrò.

Questi è stato per anni uno stretto collaboratore di Letta e potrebbe oggi seguire i suoi dettami per evitare le sabbie mobili parlamentari, in un momento molto difficile per il governo e la legislatura.

Non si capisce però a questo punto il silenzio dell'opposizione: Bersani, Veltroni e Di Pietro non si stanno schierando contro una normativa extraparlamentare che rischia di dare un colpo alla libertà di espressione non meno di un'eventuale decreto-bavaglio sulla pubblicazione delle intercettazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Agcom approva il nuovo regolamento, ora la parola al Tar

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

:taptap: Mai sentito parlare di MIN.CUL.POP?? Trovatemi qualche differenza tra questa deriva a cui stiamo assistendo e il ventennio. Accantonando per un attimo la questione in se, per il solo fatto che si scavalchi la magistratura, i gradi di giudizio e si metta al "rogo" qualcuno per il semplice sospetto e senza... Leggi tutto
29-6-2011 13:15

Credo sia l'opposizione che si distratta un attimo ed inoltre non ama che glielo si ricordi. Questa la risposta del server della camera: Il server che gestisce l'indirizzo email di destinazione, ha respinto il messaggio con la seguente motivazione: Destinations server rejected message with this cause: <bersani>: host... Leggi tutto
29-6-2011 08:08

Attacco hacker di Anonymous contro AgCom. ancora adesso 18.08 il sito AGCOM aut . :barella:
28-6-2011 18:10

internet tutto fuorch libertario, n per natura n per definizione. non lo perch la struttura piramidale e il vertice in mano a pochi per i quali anche "tu" sei merce e consumatore insieme. anche il "diritto all'informazione" si scontra nella legislazione, subordinato, con un pagamento di qualche... Leggi tutto
28-6-2011 16:20

Mi pare che le cose siano un po' diverse, almeno nelle premesse. Poi le conclusioni ognuno le tiri come gli suggeriscono buon senso ed educazione familiare e sociale. La maggioranza non percepisce come illegale il download delle opere protette per almeno due motivi: Il primo l'esagerato periodo di tutela, che intende far beneficiare... Leggi tutto
28-6-2011 13:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2416 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 20 settembre


web metrics