Come farsi cremare senza inquinare il pianeta

La cremazione tradizionale immette nell'atmosfera gas serra ed elementi inquinanti. Ora c'è un'alternativa ecologica.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2011]

Resomator cremazione inquinamento

Con l'aumento continuo del numero di quanti scelgono la cremazione quale destino delle proprie spoglie mortali, qualcuno ha iniziato a porsi il problema dell'inquinamento prodotto dal processo di incinerazione.

Questo qualcuno si chiama Resomation, è un'azienda scozzese che spiega di aver reso possibile un'alternativa ecologica che permette di ridurre drasticamente le emissioni inquinanti.

Anziché bruciato, il corpo viene inserito nel Resomator, un apparecchio di acciaio lungo un paio di metri. Qui viene immerso in una miscela di acqua e idrossido di potassio riscaldata a 180 gradi per due o tre ore e con una pressione di 10 atmosfere: il risultato è la dissoluzione di tutti i tessuti in un liquido sterile e privo di DNA, che può essere tranquillamente scaricato.

Restano le osse, che vengono ridotte in polvere separatamente (un po' come con i resti della cremazione, in fondo), dopo il recupero di eventuali protesi e impianti, come le otturazioni in amalgama, evitando così del tutto la dispersione di mercurio o di altri elementi inquinanti nell'atmosfera.

L'intero processo - denominato idrolisi alcalina, anche nota come saponificazione - produce inoltre un quantitativo di gas serra pari a soli due terzi di quelli prodotti dalla cremazione.

Qui sotto, un video che illustra come funziona il Resomator.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 24)

Oddio.... Con quello che costa un figlio e che se non ottemperi ad un certo stile di vita te li portano via rischiando di finire in galera... :!: NDR: Gli zingari si spostano e quindi li fregano! :lol: Per assurdo chi pu fare un figlio tranquillamente il ricco. Senza una legge come quella detta da "perrozzo" ci siamo... Leggi tutto
4-9-2011 21:54

che siamo troppi un dato di fatto. Che il capitalismo non la sostenibile anche. Quello che critico a perrozzo il fatto che pensa di poter decidere chi debba procreare o meno, ma altri 2 anni e al liceo capir :D Credo che una bella passata di ebola sia molto pi democratica. :D
4-9-2011 18:47

Ma guarda ovvio che i ricchi ad alte sfere paghino altri per far il posto loro ma non sono sempre poveracci insomma c' anche tanta gente ricca che per essere ancora pi ricca si prende i suoi rischi e altra che ci si rivolge. Per sostanzialmente si i ricchi tendono a richiar poco :D Il problema non sta tanto nella... Leggi tutto
4-9-2011 17:30

{Perozzo}
MaXXX guarda che i ricchi non vanno in guerra, ci mandano i soldati-mercenari (cioè i poveri) e inoltre i ricchi non rischiano la vita neanche quando fanno i criminali perché pagano qualcuno che sia disposto a sporcarsi le mani al posto loro... ma è possibile che un ragazzino delle scuole medie vi debba spiegare come... Leggi tutto
4-9-2011 12:49

{melozzo}
Volevo solo precisare che per me la sovrappopolazione è il motivo fondamentale che sta dietro alla scarsa qualità della vita dei nostri tempi.Questo concetto di qualità della vita è così ampio che non provo nemmeno a descriverlo, ma ognuno di noi lo può facilmente comprendere.Sono cosciente che nel medioevo... Leggi tutto
4-9-2011 11:12

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta successo.
Lo faccio abitualmente anche se contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3541 voti)
Febbraio 2020
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Tutti gli Arretrati


web metrics