Da Sony un visore 3D per cinema e realtà virtuale

Si indossa e simula uno schermo 3D da 750 pollici.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-09-2011]

Sony visore 3D HMZ-T1 IFA 2011

Mentre Toshiba crede fermamente nella possibilità di liberarsi degli occhiali per vedere i contenuti in 3D, Sony ha dimostrato all'IFA 2011 di voler viaggiare nella direzione opposta.

Il prossimo 11 novembre l'azienda metterà in vendita in Giappone un dispositivo da indossare che consente di visualizzare contenuti tridimensionali come se si stesse guardando uno schermo da 750 pollici a 20 metri di distanza.

Il visore di Sony, che pare una versione aggiornata di apparecchi ipotizzati vent'anni fa e si chiama HMZ-T1, è dotato di due schermi OLED (uno per occhio) da 0,7 pollici che offrono ciascuno una risoluzione di 1.280x720 pixel.

Le cuffie integrate forniscono l'audio con effetto surround 5.1, mentre l'indispensabile unità cui il dispositivo deve essere collegato dispone di ingresso e uscita HDMI.

Il prezzo di vendita dovrebbe aggirarsi intorno ai 60.000 yen (circa 550 euro).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Da Archos un visore per la realtà virtuale supereconomico
Da Sony un casco per la realtà virtuale per PS4

Commenti all'articolo (3)

{melozzo}
Erano più di 20 anni che aspettavo che qualcuno ricominciasse a sviluppare occhiali per video/videogiochi e il 3D è una piacevole aggiunta, anche se mi rattrista che l'abbia fatto un'azienda sulla cui etica sussistono molti dubbi.Credo che sia questo il vicino futuro per quanto riguarda i dispositivi mobili.Se ci... Leggi tutto
4-9-2011 12:24

75" da 2 metri a 1.280x720 pixel non dovrebbe essere un bello spettacolo....
3-9-2011 10:45

Ovvero 75 pollici da 2 metri Leggi tutto
3-9-2011 09:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Chi non ha pagato l'assicurazione auto verrà individuato grazie a una serie di controlli incrociati con videocamere stradali e dati del Ministero. Che cosa ne pensi?
L'uso della tecnologia è diventato troppo invadente. Ogni giorno ci viene sottratta un'ulteriore fetta di privacy.
Ben vengano i controlli, se servono a diminuire le tasse (o i premi di assicurazione) di quelli che onestamente le pagano.
Il provvedimento va a colpire soltanto i disperati, che con la crisi cercano di arrangiarsi.
I veri evasori non si faranno certo acchiappare con questi mezzucci.
Prima di tutto bisognerebbe abbassare i costi delle assicurazioni.
Io non pago né l'assicurazione auto, né il canone Rai, né niente!
Viaggio solo in autobus o in bicicletta, non mi riguarda.

Mostra i risultati (2386 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics