Steve Jobs è morto

Apple ha comunicato la scomparsa del suo cofondatore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-10-2011]

steve jobs morto

"Steve Jobs, 1955-2011. Apple ha perduto un genio visionario e creativo, e il mondo ha perso una persona incredibile. Quelli che sono stati abbastanza fortunati da conoscere e lavorare con Steve hanno perso un caro amico e un mentore fonte di ispirazione. Steve lascia un'azienda che soltanto lui ha potuto costruire, e il suo spirito sarà per sempre il fondamento di Apple."

E' quanto si legge sulla home page di Apple.

Negli approfondimenti qui sotto, una serie di articoli per ricordare Steve Jobs.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 55)

La Netiquette, esattamente come la lingua parlata e scritta, il risultato di una convergenza e di un accordo sociale implicito, sottinteso. Non sono n rigide n statiche nel tempo, ma violare sia l'una che l'altra ha lo stesso peso. E gli esiti non sono determinabili a priori. :old: Leggi tutto
12-10-2011 16:29

Cioe' quello che inventeranno i media nei prossimi giorni... Jobs era solo un abilissimo genio del marketing, della comunicazione e del social engineering; ha fatto fesse alcune centinaia di milioni di persone, guadagnandoci sopra. In confronto a lui, Bill Gates un onesto filantropo. Leggi tutto
12-10-2011 13:05

Violazione della Netiquette e maleducazione. Ciao Leggi tutto
10-10-2011 14:02

Questa invece vorrei tanto che venisse tradotta in italiano corrente da qualche anima pia. Ma cosa vuole dire? In che lingua scritta? Leggi tutto
9-10-2011 12:17

Falso quello che intendi il successore OSX e non Mac-OS. Che poi OSX prende il nocciolo BSD (+ parti close con concessione Novell) ma tutto lo strato superiore opera di Apple. Per il resto devo darti piena ragione! Meglio un sistema operativo completamente libero! Ciao Leggi tutto
8-10-2011 03:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
I provider che filtrano il peer to peer
consentono a tutti gli utenti di usufruire della banda larga
ledono i diritti degli utenti che hanno acquistato un abbonamento a banda piena

Mostra i risultati (6132 voti)
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Windows 11, inizia la seconda fase degli update
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 novembre


web metrics