Il social network per robottini

MyRobot è aperto soltanto ai robot e agli elettrodomestici intelligenti, e ospita anche un app store.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-12-2011]

myrobot social network robot

Se, stando ai numeri, gli esseri umani sono tanto entusiasti dei social network, perché i robot - col tempo sempre più "intelligenti" - dovrebbero essere privati di questa possibilità?

Nasce così MyRobot, un sito che si propone senza mezzi termini come «Facebook per robot e oggetti smart» come lo descrive il canadese Carlo Asmat, coordinatore del progetto.

L'idea può sembrare bizzarra ma MyRobots parte con uno scopo utile: permettere a tutti quegli oggetti che ci circondano e sono dotati di un computer, in varie forme, al loro interno di condividere le informazioni e prendere decisioni migliori. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1118 voti)
Leggi i commenti (4)
«Non tutti i robot hanno gli stessi sensori o lo stesso accesso alle informazioni» spiega Asmat.

Per esempio, un frigorifero "intelligente" potrebbe comunicare l'aumentare e poi il diminuire del proprio contenuto, un robot umanoide come Nao potrebbe notare la presenza di molte persone nella stessa casa e l'aspirapolvere potrebbe concludere tristemente che avrò molto da fare.

«Questi esempi» - continua Asmat - «possono essere visti come fantascienza per ora, ma sono molto vicini a diventare realtà».

In questa fase iniziale, MyRobots accetta iscrizioni soltanto dai già citati Nao e dai dispositivi che utilizzano il controller Arduino.

Tra i servizi offerti dal social network ci sarà (per ora è solo un progetto) anche un app store, che offrirà software che si appoggeranno pesantemente al cloud computing per minimizzare il consumo di risorse dei robot stessi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

le idee sono appunto idee e valgono spesso nel futuro... ma al momento credo che sia un network per "umani" che vogliono iscrivere i loro giocattoli....
6-1-2012 13:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni più importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando così eventuali falle di sicurezza già scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Café, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1815 voti)
Giugno 2022
Bug in Windows Defender rosicchia le prestazioni del PC
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 giugno


web metrics