LikeBelt, la cintura del Mi Piace

Una volta indossata, consente di fare check in o esprimere il Mi Piace o aggiungere qualcuno agli amici, con un movimento del corpo un po'... ambiguo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-01-2012]

likebelt cintura mi piace

LikeBelt si autodefinisce «la manifestazione fisica del Mi Piace di Facebook».

Come il nome lascia intuire, è una cintura (tale è appunto il significato di belt) che permette di dare il proprio Mi piace (ma anche di fare login con la funzione Check-In di Facebook e di stringere amicizia con qualcuno) senza utilizzare le mani grazie alla tecnologia NFC e al collegamento con uno smartphone Android che supporti detta tecnologia. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1122 voti)
Leggi i commenti (4)
Perché il sistema funzioni, naturalmente, è anche necessario che ci sia un chip RFID nei luoghi ai quali si desidera dare il proprio apprezzamento.

LikeBelt libera le mani, è vero, ma il gesto che costringe a usare per compiere una qualsiasi delle azioni potrebbe anche essere frainteso, se eseguito in pubblico, come il video dimostrativo che riportiamo qui sotto mostra chiaramente.

LikeBelt non è in vendita: in compenso è open source e oguno può costruirsi la propria con le istruzioni che trova sul sito ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

è talmente folle e estrosa che diventerà una cosa banale e usuale
1-2-2012 10:46

Trooooooppo forte! Mai più senza! :complimenti: :ballo: mi fa venire in mente quella vecchia barzelletta: "Mordu 'i ocu?" :old:
31-1-2012 10:52

Ma daaaii, nessuno oserebbe eseguire un simile movimento in pubblico. Secondo me si tratta di una presa in giro.
30-1-2012 12:46

Perché utilizzare le mani quando una cintura può agevolmente sostituirle? Beh veramente si tratta di posizionare una seconda antenna (mi è sfuggito il metodo di connessione allo smartphone) oppure un lettore RFID/NFC, che sia alla cinta oppure al polso, ma non farebbe molta differenza, ma poichè gli utenti possono avere altezze molto... Leggi tutto
29-1-2012 17:37

la scelta della cintura e del "movimento" sono....particolari...ho idea che qualche rischio il malcapitato di turno lo correrebbe :mrgreen: ma immagino che si potrebbe mutuare l'idea e renderla più fruibile con un braccialetto e qualche movimento più tranquillo....
29-1-2012 15:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3552 voti)
Settembre 2022
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 settembre


web metrics