Altri 150 siti nel mirino delle lobby anti P2P

The Pirate Bay, confermate le condanne (2).



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-02-2012]

piratebay condanna2

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
The Pirate Bay, confermate le condanne

Per la Svezia, la condanna di The Pirate Bay è solo l'inizio della lotta alla pirateria.

L'Antipiratbyrån (l'Ufficio Antipirateria svedese, gruppo lobbystico fondato nel 2011) festeggia la decisione della Corte Suprema e annuncia una campagna decisa a stroncare altri siti.

«La legge ha parlato e ora stiamo vivendo un momento storico nella lunga discussione sul diritto d'autore in Internet» ha dichiarato l'associazione per bocca del proprio avvocato Henrik Pontén.

«La Corte Suprema ha chiarito che tutti coloro che sono coinvolti nelle violazioni del copyright, compresi coloro che dotano questi ultimi di connessioni a Internet, ora devono assumersi le proprie responsabilità».

Da qui deriva la decisione di agire contro 150 servizi che sfruttano una connessione svedese: «prenderemo azioni legali contro tutti coloro che contribuiscono al crimine in modi diversi» conclude Pontén.

Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
No
Non lo so.

Mostra i risultati (13470 voti)
Leggi i commenti (21)

Non si tratta della prima volta che l'Antipiratbyrån cerca di sfruttare una sentenza a The Pirate Bay per colpire altri siti analoghi: già nel 2009, dopo la prima sentenza di condanna, aveva contattato diversi servizi ordinando loro di cessare immediatamente l'attività. Alcuni obbedirono, altri resistettero.

Per tutti questi ultimi vale probabilmente la parte conclusiva del messaggio dei gestori della Baia: «In quest'anno di tempesta, i vincotori alzeranno mulini a vento e i predenti costruiranno ripari. Flettete i muscoli, compagni pirati! Costruite più siti! Più reti! Più protocolli! Gridate più forte che mai e portiamoci al prossimo livello!».

La battaglia per il copyright sembra tutt'altro che conclusa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

«In quest'anno di tempesta, i vincotori alzeranno mulini a vento e i predenti costruiranno ripari. Flettete i muscoli, compagni pirati! Costruite più siti! Più reti! Più protocolli! Gridate più forte che mai e portiamoci al prossimo livello!»
12-2-2012 17:28

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando fai la spesa, qual è tra questi il profilo in cui ti ritrovi maggiormente?
Vado dritto verso quello che devo comprare e non perdo tempo: guardo solo le caratteristiche del prodotto e quanto costa.
Leggo sempre attentamente le etichette dei prodotti.
Per me gli acquisti sono necessari per una vita piena e appagante.
Per me il prezzo è più importante della marca.
Preferisco essere servito piuttosto che servirmi da solo.

Mostra i risultati (1734 voti)
Febbraio 2023
L'Internet Archive adesso ospita anche le calcolatrici scientifiche
Facebook e Messenger scaricano intenzionalmente la batteria dello smartphone
Gennaio 2023
Windows 11, tre metodi per aggirare l'account Microsoft
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 febbraio


web metrics