Succhia benzina da auto polizia e posta foto su Facebook

Le forze dell'ordine non hanno fatto alcuna fatica a rintracciarlo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-04-2012]

ruba benzina polizia facebook

Un ventenne americano, Michael Baker, è stato arrestato per aver rubato della benzina da un'auto della polizia di Jenkins, la cittadina dove vive.

Come hanno fatto i poliziotti a scoprire il ladro? Molto semplice: durante il furto Baker si era fatto immortalare dalla fidanzata, e poi ha postato la foto sul proprio profilo di Facebook (ora è stata rimossa). L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Sempre più siti richiedono dati personali in fase di registrazione. Tu come ti comporti?
Li concedo senza problemi.
Piuttosto rinuncio al servizio.
Inserisco dati falsi.
Li concedo solo se ho vera necessità del servizio e comunque solo se il sito mi sembra serio.

Mostra i risultati (5617 voti)
Leggi i commenti (13)
Qualcuno a quel punto ha avvisato la polizia, che non ha faticato a rintracciare il colpevole.

Questi, tuttavia, non l'ha presa troppo male. Sempre sul social network ha scritto «yeah lol sono andato in prigione per colpa di facebook» e a un amico che si lamentava di non aver fatto in tempo a vedere la fotografia prima che venisse rimossa ha risposto di essersi divertito moltissimo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

Ma neanche gli sceneggiatori di Fantozzi e "scemo più scemo" e similari potevano inventarsi due rinco tanto!!! :lol: :lol: :lol: Come minimo gli verrà riconosciuta l'infermità mentale tale da prendere l'invalidità permanente! Oppure è stato fatto apposta, con un piano ben architettato per fregare l'INPS??? :shock: ... Leggi tutto
8-5-2012 21:01

URCA!!! Questi sono forti!!! Si sono fotografati con il cellulare della vittima e gliel'hanno lasciato! E ancora non sono iscritti a FB? Sono così tonti da non sospettare l'esistenza del ritrovo dei tonti? NB: Non ce l'ho con chi usa FB, che è uno strumento e sicuramente c'è chi lo utilizza bene, oltre quelli che lo utilizzano male. Leggi tutto
3-5-2012 11:01

A ennesima riprova del fatto che la madre degli idioti è sempre incinta e fa sempre parti plurigemellari.
2-5-2012 18:18

Anche i ladri italiani non scherzano, quanto a sale in zucca: Rubano in appartamento a Milano e poi si scattano le foto: arrestati [img:7b0546a05c]http://milano.repubblica.it/images/2012/05/02/132149353-329afc7b-6946-4abd-8b09-35d88af7d69d.jpg[/img:7b0546a05c]
2-5-2012 17:25

Se è così si voleva proprio liberare del deficiente... :lol:
29-4-2012 09:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali autorizzazioni hai concesso alle applicazioni presenti sul tuo dispositivo mobile?
Non limito l'accesso alle app sul mio dispositivo
Di solito concedo le autorizzazioni su richiesta e non ci penso più
Concedo le autorizzazioni a seconda dell'applicazione e delle sue funzionalità
Non posso modificare le autorizzazioni delle applicazioni

Mostra i risultati (1116 voti)
Giugno 2022
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 giugno


web metrics