Nokia studia dove sarete tra 24 ore

Uno studio per prevedere gli spostamenti degli utenti attraverso i cellulari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-08-2012]

nokia telefono spostamenti 24 ore

Nokia come Minority Report? Nel celebre film, ispirato al libro omonimo scritto nel 1956 da Philip Dick, la polizia é in grado di individuare una situazione di pre-crime ovvero di vedere in anticipo un crimine che deve ancora essere commesso.

Nel Mobile Dedicated Challenge 2012 dello scorso novembre, Nokia ha lanciato una sorta di contest per la ricerca e sviluppo di algoritmi che a partire da dati conosciuti permettano di dedurre comportamenti successivi degli utenti "mobili".

Mirco Musolesi e il suo team di ricercatori, con lo studio Interdependence and Predictability of Human Mobility and Social Interactions ovvero Relazione e previsione degli spostamenti umani e delle loro interazioni sociali, ha cercato di sviluppare un modello in grado di prevedere gli spostamenti futuri degli utenti che utilizzano un cellulare.

I test sono stati condotti nel Regno Unito su utenti volontari forniti da Nokia stessa e parrebbero aver avuto un buon successo, offrendo un margine di errore estremamente basso.

Sondaggio
IBM prevede che cinque tecnologie diventeranno realtà entro il 2016. Quale credi che si realizzerà davvero?
Microgenerazione: tutto ciò che si muove (camminare, andare in bicicletta, persino l'acqua che scorre nei tubi) produrrà energia, e diremo addio alle grandi centrali. - 25.4%
Password genetica: scansione della retina, riconoscimento vocale e i tratti biometrici in generale saranno combinati per creare una password unica e irripetibile. - 35.0%
Lettura del pensiero: come Kinect legge i movimenti, così i dispositivi del futuro leggeranno la volontà degli utenti tramite le onde cerebrali, e ne anticiperanno i desideri. - 5.2%
Addio al digital divide: grazie ai dispositivi mobili, anche le più remote aree del globo saranno connesse a Internet, avranno accesso alle informazioni e potranno migliorare la qualità della propria vita. - 27.9%
Apprezzeremo lo spam: le email spazzatura diventeranno così personalizzate da risultare utili, trasformandosi da seccature in opportunità. - 6.6%
  Voti totali: 2914
 
Leggi i commenti (19)

Analizzando semplicemente una persona, l'algoritmo sarebbe in grado di fare previsioni sulla geolocalizzazione futura dell'utente entro uno spazio di circa 1000 metri quadri; considerando informazioni aggiuntive provenienti anche solo da un singolo amico, l'incertezza si ridurrebbe sensibilmente fino ad arrivare, analizzando le complete interazioni di amici e conoscenti della cavia, a un errore massimo di 20 metri.

Le implicazioni e i possibili utilizzi di una simile capacità sono ovviamente molteplici: da un lato lo sfruttamento a fini commerciali per una migliore profilazione dell'utente, dall'altro il sicuro interesse delle forze dell'ordine che potrebbero seguire in anticipo le mosse di sospettati. Non senza tralasciare ovviamente tutti i pericoli e le implicazioni legate alla privacy che una simile possibilità porta con sé.

Prossimamente dunque il vostro smartphone non solo saprà dove siete ma anche "dove ancora dovete andare".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Una folla...!!! :lol: Leggi tutto
23-8-2012 19:02

Capito come funziona la privacy al tempo dello smartphone?... comunque: nessuno di noi sarà con la ragazza della foto... neanche tra un anno! (previsione elaborata su bio-processore mediante firmware proprietario)... :P
23-8-2012 14:00

" a un errore minimo di 20 metri. " un errore massimo semmai :D comunque Nokia dovrebbe studiare dove saranno loro tra 24 mesi :D
23-8-2012 11:08

Glielo dico io a nokia dove andranno gli utenti nelle prossime 24 ore. Andranno a apple, samsung, htc... .
22-8-2012 18:15

e lei tra 24 ore è alle Maldive, a parte gli scherzi è uno studio della Noikia, non c'è da preoccuparsi se i suoi algoritmi sono come le previsioni di alleanze o vendite future siamo a posto. Non serve una scienza a capire che ognuno di noi nell'arco della settimana percorrerà quasi sempre le stesse strade per andare al lavoro,... Leggi tutto
22-8-2012 17:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra le invenzioni presentate alla Electrolux Lab Competition 2013 ti piacerebbe avere?
3F, l'aspirapolvere mutaforma
Breathing Wall, il muro che respira
Nutrima, la bilancia che ti dice se il cibo è fresco
OZ-1, la collana che assorbe i cattivi odori
Kitchen Hub, la dispensa intelligente
Mab, gli insetti che puliscono la casa
Global Chef, cucinare in telepresenza
Atomium, la stampante 3D per i cibi

Mostra i risultati (1083 voti)
Dicembre 2022
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 dicembre


web metrics