Arrestata dopo rapina in banca grazie a video YouTube

Si vanta online del crimine commesso, fornendo così alla polizia le prove necessarie all'arresto.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-12-2012]

sabata

Qualche giorno fa la polizia di una cittadina del Nebraska (USA) ha arrestato una diciannovenne del luogo sospettata di essere collegata a una rapina in banca da poco avvenuta e nella quale sono stati sottratti 6.000 dollari.

Fin qui la storia sembrerebbe quasi banale, ma diventa più interessante quando si apprende che tra le prove a carico della ragazza - Hannah Sabata - c'è un video da lei stessa pubblicato su YouTube e nel quale si vanta pubblicamente del crimine commesso. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te Internet...
E' stata la più importante innovazione tecnologica degli ultimi anni.
Ha reso le relazioni umane troppo impersonali.
Ha reso più facile la vita di tutti i giorni.
E' stata un toccasana per l'economia mondiale.
E' riuscita a facilitare le relazioni umane.
Ha contribuito a confondere le identità dei popoli.

Mostra i risultati (2664 voti)
Leggi i commenti (12)
Il video, che riportiamo più sotto, è stato postato il giorno stesso della rapina e mostra una giovane che rivolge alla telecamera alcuni cartelli, tramite i quali afferma di aver rapinato una banca e aver rubato un'auto; quindi, verso la fine, prende in mano un mucchio di banconote sostenendo di potersi finalmente pagare le spese del college e di voler andare a far shopping.

«La mia nuova auto è scintillante. Ovviamente ho già tolto la targa» afferma Hannah nel video, per poi aggiungere «ho rapinato una banca con una pistola, una federa e un biglietto» in quello che è stato «il giorno migliore della mia vita».

La ragazza aggiunge anche un po' di protesta socipolitica, sostenendo di essere «vittima del governo».

Intanto, secondo quanto riportato dai giornali locali, nel filmato Hannah Sabata indossa gli stessi vestiti che aveva al momento dell'arresto e che corrispondono a quelli che le telecamere di sorveglianza della banca mostrano essere indosso alla rapinatrice.

Hannah Sabata al momento si trova in custodia presso la prigione locale; il bottino è stato recuperato quasi interamente: mancano solo 30 dollari.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Appuntamento su Facebook e poi coinvolta in rapina
Le gaffe dei candidati su Facebook, Twitter e YouTube
Dipendente Atac con passato nei Nar insulta ebrei su Facebook
I dipendenti di Google approvano il licenziamento del collega chiacchierone
Ragazzina picchiata e rapinata per un'amicizia su Facebook
Ladro usa Facebook durante il furto. Arrestato
Lui la molestava in chat, lei lo rapina
Aggressori arrestati grazie a Street View
Rapinatore scovato grazie a MySpace
Teenager rapinano un coetaneo di un amuleto virtuale, condannati

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

A me sembra proprio che non ci stia tutta con la testa... :? Forse se la cava con la semi infermità mentale.
10-12-2012 19:04

da quando l'occidente durante la guerra fredda ha inventato il fare il figo per prendersi gioco dei comunistazzi la cosa è rimasta e questi sono i risultati: [img:c58fc11b2b]http://static.blogo.it/soundsblog/vasco_dito_medio_caduta_palco.jpg[/img:c58fc11b2b]... Leggi tutto
7-12-2012 15:41

Questa dev'essere proprio malata di mente. E la malattia si sta diffondendo. :roll:
7-12-2012 11:43

{paolo}
differenze? xD [img:56449011ad]http://www.nikla.net/uploadimages/mariangela_fantozzi2.jpg[/img:56449011ad]
6-12-2012 22:45

hahahahhahahah che risate sto forum hahah :lol: :lol: :lol: :lol: Leggi tutto
6-12-2012 21:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sim o Wi-Fi?
Con Sim e piano dati attivo.
Con Sim ma senza piano dati.
Ho Sim e piano dati ma uso soprattutto il Wi-Fi.
Solo Wi-Fi.

Mostra i risultati (1361 voti)
Gennaio 2020
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Tutti gli Arretrati


web metrics