Megaupload fa milioni di visite anche da morto

A un anno dalla chiusura ha ancora un traffico di poco inferiore a quello del successore Mega.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-03-2013]

Megaupload milioni

È passato ben più di un anno da quando Megaupload è stato chiuso; nel frattempo, Kim Dotcom è tornato alla ribalta con il nuovo Mega e ha abbandonato il vecchio sito al suo destino.

Si potrebbe pensare che, stando così le cose e dopo oltre 12 mesi in cui tutto ciò che Megaupload mostrava era una schermata che ne annunciava il sequestro, il traffico del vecchio sito si sia ormai ridotto a zero. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
HP suggerisce 10 siti che ogni manager deve tenere presenti per aumentare la produttività personale. Quale di questi ti è più utile?
Bit.ly - 3.1%
Dropbox - 37.2%
Evernote - 11.3%
Flavors.me - 0.3%
Google Docs - 26.5%
Google Reader - 11.7%
HootSuite - 1.8%
Stay Focused - 2.9%
Toggl - 1.3%
Tumblr - 3.9%
  Voti totali: 618
 
Leggi i commenti (7)
Ci si sbaglierebbe: stando alla classifica di Alexa, Megaupload - che in attività poteva vantare 50 milioni di visitatori al giorno - ha ancora milioni di visitatori ogni mese e il suo traffico è di poco inferiore a quello di Mega.

È notevole come possa generare tanto traffico un sito che fino a poco fa non ospitava più niente e ora nemmeno risulta più raggiungibile, ma è anche un segno della popolarità che Megaupload aveva raggiunto prima che l'FBI intervenisse.

mega megaupload
Confronto tra il traffico di Mega e quello di Megaupload.

Dato che ormai il sito è irraggiungibile, ci si aspetta che il traffico nei prossimi mesi svanisca. Eppure non tutto è perduto: Kim Dotcom sta cercando di far dichiarare illegale il sequestro e, se ci riuscisse, potrebbe tornare a gestire il vecchio dominio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Kim Dotcom: "Blitz MegaUpload causato da donazione a Wikileaks"
Partono i ricorsi per i siti di file sharing bloccati
Tutti contro Mega: da PayPal a YouTube, passando per Microsoft
Mega, arriva il primo motore di ricerca
Come funziona MEGA
FBI chiude MegaUpload, Anonymous contrattacca

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando partecipi a una discussione, che cosa ti infastidisce al punto da spingerti ad abbandonarla?
L'accorgermi che l'argomento che mi interessa viene trattato con troppa superficialità.
Scoprire che un mio interlocutore cerca di convincermi della sua idea anziché confrontarsi sul tema.
Trovare, fra le persone con cui discuto, qualcuno arrogante e supponente.
Vedere che alcuni si esprimono in un pessimo italiano.
Notare che l'interlocutore si basa su fatti palesemente fasulli per motivare le sue affermazioni.

Mostra i risultati (2954 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 ottobre


web metrics