Scherzi telefonici e libertà di satira

Un noto programma radio recentemente si è reso protagonista di alcuni scherzi telefonici ai danni di uomini politici: spacciandosi per qualcun altro hanno poi trasmesso le registrazioni alla radio e via Internet. E' un comportamento corretto?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-04-2013]

radio 24 Zanzara

Un noto programma radio si è reso protagonista di alcuni scherzi telefonici ai danni di uomini politici: spacciandosi per qualcun altro hanno poi trasmesso le registrazioni alla radio e via Internet. E' un comportamento corretto?
Sì. Sono dichiarazioni di personaggi pubblici e di interesse per la collettività, quindi prevale il diritto all'informazione. - 39.6%
No. La libertà di stampa e di satira ha dei limiti che in questo caso vengono oltrepassati con l'inganno. - 56.9%
Non saprei. - 3.4%
  Voti totali: 641
 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 23)

la motivazione "satira" non mi pare abbia alcun peso, o è lecito divulgare una conversazione, oppure non è lecito farlo, tertium non datur se si tratta di una intercettazione valgono le regole vigenti per le intercettazioni (fermo restando che a mio parere andrebbero drasticamente limitate ai soli casi di indagini in corso e... Leggi tutto
11-4-2013 12:56

@Gummy Bear Infatti come vedi dal tuo Link non ti dico balle! Non sono d'accordo con l'avvocato (ma poi è l'avvocato che parla o il giornalista?) che il fatto "che non può essere violento" : In Legge è considerato in maniera diversa del discorso tra civili ovvero violenza nel senso di viola forzando, dunque in ogni caso... Leggi tutto
8-4-2013 06:07

@MDA inutile controbattere oltre punto x punto. Al di là di come la pensi persino quell'anima persa di Pannella, ce ne sono altri che evidentemente la pensano come me e che sarebbe inutile elencare. Cmq c'è persino qualcuno che si è dato da fare: link Bye
7-4-2013 14:56

@Gummy Bear Chiunque, anche TE (lo denunci, basta depositarla presso qualsiasi tribunale), può chiedere il giudizio!!! Qualcuno (ci sono stati precedenti storici di minaccia) dei parlamentari chiese o chiede il Giudizio Costituzionale presso (sono giudici che possono anche arrestare) la Corte Costituzionale??? No??? Allora??? Dunque... Leggi tutto
7-4-2013 13:12

Mi accorgo di non essermi spiegato a sufficienza. Infatti mi piacerebbe l'intervento dei giudici costituzionali, per vagliare i fatti. E che, più a monte, il Parlamento ritenesse che questi fatti sono le prove che richiedi. Ma è una valutazione e un giudizio che non mi o ci appartiene, anche se li invoco entrambi in nome della... Leggi tutto
7-4-2013 12:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (2059 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics