Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili

L'azienda vuole portare la connettività wireless a un miliardo di persone attualmente escluse da Internet.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-05-2013]

google dirigibili africa wireless

Mentre si dà da fare negli USA per stendere la fibra ottica a vantaggio degli utenti domestici, Google sta pensando anche di iniziare a fornire connettività nei vasti spazi dell'Africa.

Non stendendo cavi, però: invece, utilizzando palloni aerostatici e mini dirigibili per dare vita a una rete wireless in grado di coprire vaste aree.

Questo sarebbe il progetto ideato da Google per l'Africa sub-sahariana e anche per il Sud-est asiatico stando a quanto riportato dal Wall Street Journal.

Fedele alla filosofia in base alla quale per ogni mercato c'è bisogno di una soluzione ad hoc, la società di Mountain View avrebbe deciso di proporre ai vari governi di quelle zone una propria alternativa per la fornitura di connettività in grado di raggiungere molte zone e dare l'accesso a Internet a circa 1 miliardo di persone che al momento ne sono prive.

Pare che Google abbia già avviato dei colloqui in questo senso con le autorità del Kenya e del Sud Africa. I dirigibili di Google, posti in alta quota, creerebbero una rete senza fili in grado di coprire diversi chilometri quadrati di territorio e che potrebbe sfruttare per la trasmissione del segnale le frequenze radiotelevisive inutilizzate; altre indiscrezioni suggeriscono che l'azienda stia considerando anche l'ipotesi di utilizzare dei satelliti.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocità?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)

Contestualmente alla rete wireless "volante", Google starebbe sviluppando anche chip a basso costo per dispositivi mobili e terminali economici con Android da commercializzare nelle zone raggiunte dal servizio, completando in tal modo l'offerta.

In tal modo Google fornirebbe tutto quanto: la connettività, i terminali, i servizi online; dopo essersi sganciata dalla dipendenza dai produttori di hardware con l'acquisizione di Motorola, ora eviterebbe di dipendere da altre aziende terze come i provider. La collaborazione con le aziende locali, infine, le consentirebbe di arrivare anche là dove non le sarebbe conveniente arrivare con le sole proprie forze.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook porta Internet in Africa col satellite
Le Internet-mongolfiere di Google, un anno dopo
Google lancerà 180 satelliti artificiali
Google si lancia nel mercato dei droni
La burocrazia blocca gli scavi per la banda Larga
Paesino con ADSL scadente si stende la fibra da sé
A Monza arriva la banda ultra larga
Google stende la fibra ottica

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

@zeross Questo progetto mi era stato spiegato nel lontano 1980 circa. Sono dirigibili di forma aerodinamica la più inerte possibile, in quanto devono stare fermi in posto o al massimo muoversi di qualche Km, lentamente! Mentre un aereo deve sfruttare la sua forma per sostenersi in volo (portanza) al dirigibile non gli serve. Non... Leggi tutto
9-6-2013 02:08

Tecnicamente stiamo quindi parlando di un dirigibile, perché la forma e quella ma costruito con le tecniche dei palloni sonda d'alta quota, già pensati nei decenni scorsi e quindi non una novità. Qui però ci imbattiamo in alcune problematiche di notevole rilievo. Innanzitutto abbiamo un dispositivo che dovrà essere privo di equipaggio... Leggi tutto
8-6-2013 22:47

Questo cambia tutte le carte in tavola... :roll: Ciao Leggi tutto
6-6-2013 21:02

@zeross Non proprio. Un dirigibile (guarda wiki) può trasportare tonnellate di carico, solo che si muove ad una velocità media di 60km/h (poi ci sono quelli ultra-veloci ma siamo sempre su quei dati) e quindi per questo che andò in pensione. Un dirigibile può essere "gonfiato" di elio (costoso), idrogeno (pericoloso) o adesso... Leggi tutto
6-6-2013 18:27

Si vede che in google non hanno la più pallida idea di cosa sia un dirigibile e di cosa sia un continente! :( Un dirigibile è una aeronave che sfrutta il principio di Archimede per sostenersi nell'atmosfera ovvero usa un gas più leggero della combinazione Azoto-ossigeno per galleggiare. L'utilizzo di elio però permette di ottenere una... Leggi tutto
6-6-2013 17:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (167 voti)
Febbraio 2020
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Tutti gli Arretrati


web metrics