Armadillo-T, la mini auto elettrica da città

Come l'animale da cui prende il nome si ripiega su sé stessa per parcheggiare ovunque.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-08-2013]

KAIST Armadillo T

Non è certo un caso se il nome prescelto dal KAIST - l'Istituto Coreano di Scienza e Tecnologia - per la mini auto elettrica che ha inventato è Armadillo-T.

Si tratta infatti di un veicolo che, come l'animale, può ripiegarsi su sé stesso: la Armadillo-T può ridurre la propria lunghezza sino a misurare appena 1,65 metri dai 2,8 metri di partenza.

Piccola e leggera (450 kg), quest'auto può così essere parcheggiata praticamente dappertutto, operazione facilitata anche dal fatto che le sue ruote, comandabili dallo smartphone così come il ripiegamento, permettono al veicolo di girare su sé stesso di 360 gradi.

La Armadillo-T è un'auto elettrica a due posti e trazione integrale: i suoi quattro motori sono integrati direttamente nelle ruote; nella parte anteriore trova invece posto la batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh.

Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2744 voti)
Leggi i commenti (32)

La velocità massima è di 60 km/h, e con una ricarica rapida di 10 minuti il veicolo è in grado di percorrere fino a 100 km.

«Credo» - afferma il professor In-Soo Suh del KAIST - «che la gente che vive in città alla fine smetterà di preferire le ingombrati auto a benzina e passerà alle più piccole e leggere auto elettriche. La Armadillo-T può essere una delle alternative tra cui scegliere».

Per chi si stesse chiedendo a che cosa faccia riferimento la T presente nel nome, il professor Suh spiega che si tratta di un richiamo alla famosa Ford Modello T che negli anni '20 del XX secolo fu all'origine di una rivoluzione nei trasporti automobilistici che la Armadillo-T spera di ripetere.

Ancora non si sa quando la Armadillo-T sarà in vendita, né quale sarà il suo prezzo.

KAIST 2
KAIST 3

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Proprietario auto elettrica arrestato per ricarica da 5 cent
Ricarica auto elettriche obbligatoria su case nuove a Palo Alto
Singapore sperimenta l'auto che si guida da sola
L'auto che si assembla da sola grazie alla stampa 3D
Dieci consigli per guidare risparmiando carburante
La Panther di WaterCar
Gli italiani vogliono auto più ecologiche
(Zio Paperone e) l'auto alla clorofilla
Terrafugia al lavoro sull'auto ibrida che può volare

Commenti all'articolo (3)

Ero convinto di aver già postato un commento. Comunque, quello che mi sembra più interessante è la ricarica rapida. Se è vero e non richiede attrezzature particolari, significa che hanno risolto il principale problema delle auto elettriche. Per l'uso cittadino è l'ideale. Per l'uso in periferia/campagna un po' meno. D'altra parte anche... Leggi tutto
5-9-2013 22:00

Resta sempre il seguente punto: oggi ho un'auto a benzina o diesel o GPL o metano che mi permette gli spostamenti cittadini e dintorni e le lunghe percorrenze indistintamente ( a questo scopo va bene anche un'ibrida). Applicando questo concetto, domani, ne dovrò avere due di auto, questa o una analoga per gli spostamenti cittadini e... Leggi tutto
5-9-2013 19:06

Complimenti! Sia per la macchinetta, molto graziosa e pratica per gli spostamenti cittadini, sia per la scelta del nome. E' un potenziale boom di quelli longevi. :D
31-8-2013 22:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove guardi le tue serie Tv preferite?
Alla TV
Sul PC
Sul tablet
Sullo smartphone

Mostra i risultati (2369 voti)
Settembre 2020
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Tutti gli Arretrati


web metrics