Nel Pacifico si nasconde un vulcano vasto quanto l'Italia

Il Massiccio Tamu è il vulcano più grande del mondo, tanto da rivaleggiare con l'Olympus Mons di Marte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-09-2013]

massiccio tamu vulcano

Il Mauna Loa, nella Hawaii, non è più il maggior vulcano della Terra.

Ha infatti perso il proprio primato a vantaggio di un rivale invisibile, che si trova 1.600 km a est delle coste del Giappone, nella Shatsky Rise.

Non si tratta di un illustre sconosciuto: il Massiccio Tamu - questo il nome - è una formazione sottomarina che viene studiata da circa vent'anni da William Sager della A&M Texas University il quale da tempo sostiene che l'enorme area - fa parte di un unico vulcano.

Le ultime ricerche hanno dimostrato che il Tamu è un unico vulcano a scudo, ormai inattivo, che si estende per circa 260.000 km quadrati (più della superficie dell'Italia senza le isole) e non un agglomerato di punti eruttivi come molti pensavano.

La sua base si trova a 6.400 metri di profondità, e la sua cima ancora a 2.000 metri sotto al superficie. Solo il Monte Olimpo, su Marte, è più grande.

Secondo gli studiosi che l'hanno analizzato, il Massiccio Tamu è il risultato della "crescita" insieme di diversi vulcani, unitisi sino a formare un unico vulcano: «Abbiamo visto flussi di lava che uscivano dal centro del vulcano in tutte le direzioni, senza una sorgente secondaria» ha dichiarato Sager, affermando di essere rimasto sorpreso.

Sondaggio
Quale tra queste minacce all'ambiente ritieni che sia quella da affrontare con maggiore urgenza?
La drastica riduzione della biodiversità: alcune stime ritengono che oltre cento specie ogni giorno si estinguano, compromettendo l'ecosistema in maniera irreversibile.
L'assottigliamento della fascia dell'ozono che protegge dagli ultravioletti dannosi: l'utilizzo di certi materiali (come i CFC) assottiglia lo strato di ozono mettendo in pericolo l'intero pianeta.
I cambiamenti climatici: l'aumento della temperatura causato dai gas serra può portare all'innalzamento dei mari e ad altre catastrofi, come inondazioni, siccità e tempeste.
I rifiuti tossici: dai pesticidi agli erbicidi fino alle scorie nucleari, tutti questi scarti hanno effetti dannosi sull'ambiente per molti anni dopo la loro produzione, contaminando acqua, aria e terra (e tutto quanto vi cresce).
L'impoverimento degli oceani: la pesca eccessiva ha decimato la fauna ittica, colpendo in particolare i grandi pesci predatori. A questa si aggiungono i rifiuti (specialmente in plastica) scaricati negli oceani e l'aumento dell'acidità dei mari.

Mostra i risultati (1853 voti)
Leggi i commenti (24)

Il Tamu potrebbe non essere l'unico della sua specie: per Sager gli oceani potrebbero ospitarne un'altra dozzina, mentre la storia della sua formazione è ancora in parte sconosciuta.

Gettare luce sul modo in cui il super-vulcano si è formato potrebbe illuminare in modo nuovo la storia della formazione della terra, e aiutare i geologi a capire che cosa ci sia e come si comporti ciò che si trova sotto la crosta terrestre.

«Se si tratta di un solo vulcano, e la tesi è abbastanza convincete,» - commenta Brian Jicha, geologo dell'Università del Winsconsin - «la quantità di magma che è passata attraverso la crosta della litosfera è veramente inaudita. Non solo il Massiccio Tamu ci sorprende come vulcano gigante, ma getta anche nuova luce su uno dei modi in cui si sono formati i rilievi oceanici».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)


@Zievatron Se leggi bene il Wiki è in compagnia di altri supervulcani sottomarini, dunque stai zitto! :lol: :lol: :lol: Scherzo... :wink: Ciao
10-9-2013 20:40

@mda Svegliarsi il Marsiliiii!!! Allora, sarà per questo che in Italia si fa tanto chiasso? Vogliono svegliare quello!? :shock:
9-9-2013 23:54

@Zievatron Tanto per fare sensazione! Che poi c'è il vulcano Yellostone [/url] che probabilmente è più grande e attualmente parzialmente attivo. Nota: Dipende come si misura. Anche in Italia non scherziamo: Esiste il vulcano sottomarino (parzialmente spento) [url=http://forum.zeusnews.com/link/132902] Marsili che se si sveglia... Leggi tutto
9-9-2013 14:59

Vabbhè, ma il monte olimpo su marte che cosa ci azzecca? :?
7-9-2013 23:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2937 voti)
Agosto 2022
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 agosto


web metrics