Vulnerabilità in WhatsApp consente di leggere messaggi altrui

Il codice per sfruttare la falla è già pubblico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-03-2014]

whatsapp spia

Da qualche tempo a questa parte - in particolare dopo l'acquisizione da parte di Facebook, l'interesse per le misure di sicurezza offerte da WhatsApp è andato crescendo.

Ora un consulente olandese, Bas Bosschert, afferma che il modo stesso in cui WhatsApp salva i messaggi consente facilmente a un'app di accedere a tutte le conversazioni.

Per dare prova di quanto asserito, Bosschert ha pubblicato sul proprio blog il codice necessario per avere una dimostrazione funzionante di quanto sia facile ottenere i messaggi di WhatsApp.

I mezzi per raggiungere questo obiettivo sono due: da un lato c'è il database di WhatsApp, che il software di messaggistica salva sulla scheda SD dello smartphone, così che qualunque app abbia accesso alla scheda stessa possa accedere anche al database.

Dall'altro c'è l'abitudine di pressoché tutti gli utenti di concedere a ogni nuova app installata tutte le autorizzazioni che questa richieda, generalmente senza nemmeno leggerle.

Sondaggio
Secondo te quale tra queste donne andrebbe ricordata maggiormente per le sue scoperte?
Elizabeth Blackwell (fu pioniera nella medicina)
Rachel Carson (lanciò il movimento ambientalista contro i fitofarmaci)
Marie Curie (studiò le radiazioni)
Rosalind Franklin (contribuì alla scoperta del DNA)
Jane Goodall (studiò la vita sociale degli scimpanzé)
Ipazia (astronoma e matematica della Grecia antica)
Ada Lovelace (fu la prima programmatrice di computer)
Barbara McClintock (scoprì l'esistenza dei trasposoni)
Maria Mitchell (scoprì la cometa di Mitchell)
Lise Meitner (elaborò la teoria della fissione nucleare)

Mostra i risultati (1842 voti)
Leggi i commenti (13)

Così, chiunque voglia sottrarre l'intero storico delle conversazioni degli utenti di WhatsApp non deve ingegnarsi molto: deve solo creare un'app interessante, fare in modo che tra le autorizzazioni ci sia anche l'accesso alla scheda SD e nascondere nell'app il codice che ruberà il database, magari inviandolo a un server remoto.

Nella dimostrazione scritta da Bosschert, l'app "ladra" nasconde le operazioni di upload del database al server remoto dietro una schermata di caricamento.

Non è difficile immaginare uno scenario in cui uno sviluppatore malintenzionato crei un gioco semplice ma accattivante - basta pensare a Flappy Bird per capire che il caso è tutt'altro che remoto - tale da invogliare gli utenti a scaricarlo.

Al primo avvio, una schermata di caricamento simile a quella proposta da Bosschert farà credere all'utente che il gioco sta eseguendo chissà quali operazioni, mentre in realtà sta sottraendo tutti i messaggi di WhatsApp.

Una strategia così semplice ha la potenzialità di trasformarsi in una violazione della privacy di migliaia di persone.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Questa possibilità è utlizzata da tempo sia dalle applicazioni spia che vengono installate con accesso fisico al terminale, vedere link[/url] sia dalle applicazioni che vengono installate con attacco remoto, vedere [url=http://forum.zeusnews.com/link/140718]link
13-3-2014 10:53

quasi tutte le app dicono che andranno a prendere i dati nella sd ma non mi sembra che si possa negare questo permesso. o sbaglio?
12-3-2014 19:14

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La tecnologia attuale rende già possibile avere dei ''superpoteri'' che un tempo sembravano appannaggio solo dei personaggi di fantasia. Quale non vedi l'ora di avere?
La capacità di respingere i proiettili, come Superman.
La resistenza alla fatica e alle ferite, come Batman.
Il "senso di ragno" di Spider-Man.
L'armatura di Iron Man.
L'invisibilità, come la Donna Invisibile.
Il "senso radar" di Daredevil.
La telecinesi, come Jean Grey degli X-Men.
Il governo dell'elettricità, come Fulmine Nero.
La vista di Robocop.

Mostra i risultati (2220 voti)
Settembre 2022
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 settembre


web metrics