Heartbleed, (quasi) tutto OK per Apple

Ma alcuni milioni di cellulari e tablet Android sono vulnerabili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-04-2014]

sicurezza scanner

Heartbleed non è soltanto un problema per i gestori di siti: riguarda anche gli smartphone Android e alcuni dispositivi Apple.

Infatti secondo Google la versione 4.1.1 di Android, nota come Jelly Bean, è vulnerabile a questa falla di sicurezza di cui tanto si parla da qualche giorno.

Sempre Google indica che sono attivi circa un miliardo di dispositivi Android e che circa un terzo di essi ha la versione 4.1.x di Android, per cui si può stimare ragionevolmente che i dispositivi vulnerabili siano alcuni milioni.

Google, responsabile di Android, ha già distribuito ai produttori di smartphone la correzione: spetta ora a loro distribuirla agli utenti.

Nel frattempo potete verificare facilmente se siete vulnerabili a Heartbleed usando l'app Heartbleed Detector/ Security Scanner (in italiano Heartbleed Sicurezza Scanner). Controllate bene il nome e l'icona prima di installarla, perché ci sono parecchie imitazioni fasulle.

Sondaggio
Hai mai inviato Sms o messaggi o email a un tuo familiare mentre entrambi eravate a casa?
No, mai.
E' successo una o due volte.
Ogni tanto capita ma non mia abitudine.
Lo faccio regolarmente.

Mostra i risultati (1601 voti)
Leggi i commenti (19)

L'app comunica soltanto in inglese, ma è comunque abbastanza chiara: se dice "Everything is OK", va tutto bene, anche se dice che il dispositivo è "affected".

La versione vulnerabile di OpenSSL può infatti essere presente ma con la funzione difettosa disattivata, e in questo caso non comporta rischi.

Per quanto riguarda i Mac, gli iPhone, gli iPod touch e gli iPad, invece, tutto a posto: Apple ha dichiarato che iOS e OS X non hanno mai usato la libreria OpenSSL che è al centro della falla Heartbleed.

Ci sono invece problemi per i prodotti Apple Airport Extreme e AirPort Time Capsule, che in alcune versioni usano la libreria OpenSSL difettosa che sta alla base di Heartbleed.

I loro utenti farebbero bene a scaricare e installare l'aggiornamento del firmware 7.7.3, per evitare accessi non autorizzati e altri problemi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
ShellShock, falla critica in Linux e Mac OS X
Heartbleed è ancora là fuori. Come difendersi

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Fai uso del pagamento contactless?
S, lo trovo molto comodo.
Lascio scegliere all'esercente.
Non so cosa sia.
No, le mie carte non sono abilitate.
No, non mi fido

Mostra i risultati (1838 voti)
Gennaio 2020
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Tutti gli Arretrati


web metrics