L'ADSL? Con la Pay TV costa meno

Chi sottoscrive un'offerta ''tutto compreso'' può risparmiare oltre il 40%.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-04-2015]

adsl pay tv risparmi sostariffe

Oggigiorno chi vuole sottoscrivere un abbonamento ADSL si trova subissato di offerte "tutto in uno" che, insieme alla connessione, aggiungono anche i servizi di telefonia cellulare e spesso anche quelli televisivi in streaming oppure quelli di Pay TV.

Sono praticamente scomparse la ADSL naked, ossia linee abilitate unicamente alle connessioni dati, senza funzioni di telefonia fissa: gli operatori sembrano interessati ad ammassare più servizi possibili in un unico prodotto.

Sembrerebbe un modo per convincere i potenziali acquirenti a spendere più di quanto vorrebbero e invece, secondo l'osservatorio SosTariffe, tali offerte finiscono per essere a vantaggio del cliente, consentendogli di risparmiare anche in maniera considerevole. Addirittura, le poche offerte ADSL naked rimaste finiscono spesso per costare più delle offerte che uniscono ADSL e telefonia fissa.

Secondo SoSTariffe, scegliere una tariffa che unisce l'ADSL e telefonia a quella mobile consente, su base mensile, un risparmio medio di circa 28,3% rispetto all'attivazione dei singoli servizi.

In queste proposte commerciali viene offerta una connessione ADSL con velocità dai 7 mega ai 20 mega, chiamate gratuite o con il pagamento del solo scatto alla risposta da fisso a fisso e/o cellulare, e per la parte mobile vengono offerti mediamente circa 500 minuti e SMS e 2 - 5 GB di traffico dati. In cinque anni il risparmio è del 22,5%.

Sondaggio
Come ti colleghi a Internet da casa? Confronta i risultati con quelli del sondaggio precedente (2012-2013).
Modem 56K - 1.8%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 8.2%
Adsl a media velocità (fino a 6-7 Mega) - 39.2%
Adsl ad alta velocità (da 8 a 20+ Mega) - 23.9%
Fibra ottica 10 Mega - 2.5%
Fibra ottica fino a 30 Mega - 7.7%
Fibra ottica 100 Mega - 5.8%
Smartphone o chiavetta o modem 2G (Gprs, Edge) - 0.4%
Smartphone o chiavetta o modem 3G (Umts, Hspa, Hspa+) - 4.4%
Smartphone o chiavetta o modem 4G (Lte) - 1.5%
Satellite - 0.7%
Wi-Max - 4.0%
  Voti totali: 3891
 
Leggi i commenti (7)

Chi sceglie di sottoscrivere un'offerta che comprende ADSL e PayTV può risparmiare ancora di più: in questo caso la convenienza mensile media è del 43,2%, che scende al 20,1% dopo cinque anni, questo perché le promozioni si concentrano soprattutto nel primo anno di attivazione.

Anche lo streaming TV consente di risparmiare, sebbene un po' meno: chi attiva un'offerta con un servizio di streaming associato risparmia mediamente il 6,6% il primo anno e 1,3% dopo cinque anni, rispetto a chi attiva le tariffe separatamente.

risparmi adsl sostariffe
adsl sostariffe

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il falso problema dello switch off del rame entro il 2030
La bolletta Telecom Italia cambia e diventa mensile
Blackout colpisce Wind Infostrada, utenti senza Internet e telefono
Nuovo blackout Wind (risolto), utenti senza Internet e telefono
Agcom: ''Contratti di telefonia siano sempre in forma scritta''
Fastweb punta sul Wi-Fi diffuso e condiviso
Il Wi-Fi sociale di Tiscali per condividere l'Adsl
Telecom Italia aumenta il canone e raddoppia le tariffe
Addio ADSL, il futuro è di LTE Advanced

Commenti all'articolo (4)

Ed è per questo che ci sono le offerte multiple così ti acquisti anche servizi che, altrimenti, non avresti mai sottoscritto... :roll:
5-4-2015 16:23

{utente anonimo}
Ma ci sono cose a cui a molti non ne puó fregare di meno.
2-4-2015 13:19

Impossibile :cry: E chi e'? Leggi tutto
1-4-2015 17:46

{TheGray}
Odio queste offerte, ormai sono passato ad un piccolo providere che non fa offerte ma ti mette i prezzi chiari per i diversi servizi, cosa che ormai sembra impossibile da trovare !
1-4-2015 15:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5106 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics