Nuovi software

Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-05-2019]

Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su “Accetto”
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. È davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (1138 voti)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Leggo e cerco di capire se ci sono aspetti che non mi piacciono e, se ne trovo, annullo l'installazione e cerco un SW alternativo le cui condizioni d'uso mi soddisfino maggiormente. Sì, lo so che non ci credete, ma lo faccio per davvero!
30-5-2019 19:21

{ictuscano}
Mi sposto un tantino di lato sull'argomento. Ho scovato policy di app dove indicano che SONO IO che periodicamente mi devo preoccupare di verificare che non sia cambiata la policy... MA SIAMO PAZZI??? LORO hanno la mia e-mail! Possono avvisarmi quando vogliono! Poi OGNI QUANTO dovrei andarci? Una volta a settimana? al mese?... Leggi tutto
29-5-2019 15:29

Più che altro, per chi usa Windows ovviamente, bisogna stare attenti a cos'altro si installa assieme al software che si vuole installare.
28-5-2019 07:03

Non ho bisogno di leggere. Uso solo software rilasciato con licenza GPL V.3 o superiore
12-11-2018 00:02

Lo scorro rapidamente sino in fondo, giusto per essere certo che oltre ad accettare lo EULA (che tanto se voglio quel sw non posso che accettare così com'è) nel cliccare AVANTI non stia bovinamente acconsentendo anche all'installazione di sw aggiuntivo, toolbar, versioni di prova limitate, invio di proposte commerciali o altra fuffa, o... Leggi tutto
6-11-2015 18:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (344 voti)
Agosto 2019
Bug negli iPhone, ritorna il jailbreaking
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
Tutti gli Arretrati


web metrics