Quando l'uso di alcol e droghe è un segnale positivo

13 caratteristiche di chi è più intelligente della media.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-02-2016]

02.intelligenti

Questo è un articolo su più pagine: ti invitiamo a leggere la pagina iniziale
13 caratteristiche di chi è più intelligente della media

3. Quelli che si preoccupano molto

Chi ha una vita spensierata potrà essere una persona felice, ma chi passa la vita in ansia potrebbe essere una persona più intelligente della media.

Lo afferma uno studio recente durante il quale ad un gruppo di studenti è stato chiesto di indicare quanto spesso si sentissero preoccupati e quanto tempo passassero a riflettere sugli aspetti delle situazioni che li turbavano.

Stando ai risultati, quanti tendono a preoccuparsi e a "ruminare" a lungo sulle situazioni ottengono punteggi più alti nei test per misurare l'intelligenza verbale, mentre quanti non mostravano quel comportamento ottenevano punteggi più alti nei test che misurano l'intelligenza non verbale.

4. Quelle che fanno uso di droghe ricreative

Nel 2012, uno studio condotto su 6.000 cittadini britannici nati nel 1958 destò un certo scalpore: i suoi autori sostenevano l'esistenza di un collegamento tra la presenza di un alto QI nei bambini e l'uso di droghe nell'età adulta.

«Il quoziente intellettivo a 11 anni è stato associato con una maggiore probabilità di usare alcune droghe 31 anni più tardi» scrissero i ricercatori (James W. White, Catharine R. Gale, David Batty).

Sondaggio
Ci sono degli aggiornamenti del sistema operativo da scaricare e installare. Cosa fai?
Non installo nulla perché incide sulla velocità di Internet e sulle prestazioni del computer
Accetto l'installazione. Possono essere aggiornamenti importanti
Forse installerò gli aggiornamenti più tardi
Non vedo notifiche provenienti dal sistema operativo

Mostra i risultati (2861 voti)
Leggi i commenti (6)

«In contrasto con la maggior parte degli studi che associano un altro quoziente intellettivo nell'infanzia e la salute negli anni successivi, un alto quoziente intellettivo infantile può portare all'adozione di comportamenti potenzialmente dannosi per la salute (per esempio, un eccessivo consumo di alcol e l'uso di droghe) nell'età adulta» scrivono ancora gli studiosi.

Se ciò è vero, i vantaggi di un alto quoziente intellettivo nell'infanzia potrebbero essere vanificati dalle abitudini contratte in età adulta: uno studio del 2014 ha mostrato che l'uso di droghe considerate "leggere" come la marijuana provoca danni a lungo termine sul cervello, come una riduzione della corteccia cerebrale.

5. Quelli che fanno uso regolare di alcol

Secondo lo psicologo evoluzionista Satoshi Kanazawa chi possiede un QI elevato tende a fare un uso maggiore di alcol.

La prova di ciò sta nello studio condotto da Kanazawa, che si è concentrato sulle popolazioni del Regno Unito e degli Stati Uniti: il ricercatore ha scoperto che quanti che avevano ottenuto i punteggi maggiori nei test per la misurazione del quoziente intellettivo affrontati da bambini o da adolescenti avevano finito col consumare più bevande alcoliche, una volta adulti, rispetto a quanti avevano ottenuto punteggi inferiori.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Essere alti, mancini e nati per primi aiuta

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il super-studio che conferma i benefici della marijuana

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 22)

Bellissima questa... :D
30-6-2016 14:16

{Enzo pix}
Mi viene in mente una vecchia (e crudele) barzelletta Un ricercatore aveva insegnato ad una pulce ad eseguire il comando "salta !" Quando la pulce fu ben addestrata, cominciò a staccarle ad una ad una le zampette ed ogni volta poi impartiva il comando "salta !"; la pulce eseguiva sempre più faticosamente il comando... Leggi tutto
28-5-2016 19:38

{Franco}
Secondo me è al contrario. Il corpo rispecchia la mente. Il corpo cresce se cresce la mente, se si vuole diventare adulti. Lo si nota chiaramente osservando le donne meno alte di 165 cm.(probabilmente anche gli uomini ma io lo noto meno) , sono chiaramente infantili e incapaci di fare qualunque cosa che non abbiano fatto da... Leggi tutto
8-5-2016 07:58

{lol}
Ste ricerche le fanno insieme a topogigio.
5-5-2016 18:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa guardi o ascolti più spesso in streaming?
Video musicali
Televisioni online
Musica
Radio online
Film
Serie Tv
Eventi in diretta (partite, concerti ecc.)

Mostra i risultati (1316 voti)
Aprile 2021
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Robot assassini crescono
Tracker nelle app: cosa sta succedendo in Rete?
Recupero IVA: oltre il 50% non viene rivendicata
Quiz: sei in una zona senza copertura cellulare
Bitcoin, un dilemma etico
Hackerate 150mila videocamere di sorveglianza, tra cui quelle di Tesla
Personal killer robot
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 aprile


web metrics