Aiuto, mi hanno rubato l'account Instagram



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-03-2017]

instagram aiuto

Rispondo pubblicamente a Igor, che mi segnala il furto del suo account Instagram e chiede aiuto:

"Dopo quasi 1 giorno in cui non controllavo il telefono, sono entrato come di mio solito nel mio account Instagram, con enorme sopresa mi chiede di effettuare l'accesso, cosa che non mi è mai stata chiesta. Io ci provo, ma dice che la password è errata. Ho poi provato a ripristinare, ma niente. Mi diceva che il mio nome utente e la mia email non erano collegati a nessun account Instagram, cosa alquanto sospetta. Tra l'altro il mio account Instagram era collegato a quello Facebook. Ho poi scoperto che il mio account è scomparso da Instagram. Qualcuno, un hacker probabilmente, me l'ha rubato, oppure ha cercato di rubarlo e Instagram me l'ha cancellato, chiaramente non lo so perché non ho notizie dal supporto Instagram. Così per caso sono entrato nella mia casella di posta elettronica e ho trovato delle mail alquanto sospette, che appena ho visto, con ritardo di quasi 1 giorno ho subito cestinato. Ho contattato più e più volte l'assistenza ma nessuna risposta. Mi potresti aiutare? Ti allego gli screenshots delle mail, che ho subito cestinato, anche gli orari sono particolari, la prima era delle 20 47 e le successive più di 2 ore dopo. Grazie e scusa per il disturbo. Saluti"

Ciao Igor,

Il tuo caso è particolarmente significativo, perché stando agli screenshot che mi hai inviato avevi attivato la verifica in due passaggi, per cui quando l'intruso ha tentato di entrare nel tuo account Instagram ti ha mandato un codice di sicurezza, che in teoria l'intruso avrebbe dovuto digitare per prendere il controllo del tuo account.

Ti consiglio di consultare la pagina di aiuto apposita di Instagram, che porta a una serie di consigli e a una pagina di segnalazione di furto di account; Chimeraevo ti ricorda inoltre quali dati serviranno a Instagram per ridarti il controllo del tuo account all'utente: una foto, l'indirizzo di mail usato per iscriversi, le date dei cambi di password legittimi (se ce ne sono stati) ed informazioni su contenuti che hai eliminato in passato.

Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (2029 voti)
Leggi i commenti (15)

Comunque vada il tentativo di recuperare l'account Instagram, ti consiglio di cambiare anche le password degli altri servizi online che usi, specialmente se hai usato per quei servizi la stessa password che ha usato per Instagram, altrimenti c'è il rischio che l'intruso ti rubi anche il controllo di questi altri servizi. Ti consiglio inoltre di dissociare l'account Instagram da quello Facebook, cioè di non accedere a Instagram usando il tuo profilo Facebook: tienili separati.

Secondo me vale la pena, inoltre, che ripassi i consigli di prevenzione di Instagram: usa una password robusta (almeno sei caratteri) e differente dalle altre che usi altrove; modifica periodicamente la password; non condividerla mai con nessuno, ma specialmente con sconosciuti; verifica la sicurezza della tua casella di mail; esci da Instagram se usi un computer o telefono altrui; fai attenzione ad autorizzare applicazioni di terzi.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Come impostare l'autenticazione a due fattori in Instagram

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (1)

La vicenda è sicuramente poco simpatica per la persona coinvolta in questo furto di account ma mi sembra, soprattutto, poco professionale la mancanza di risposte da parte di Instagram alle richieste di aiuto dell'utente...
2-4-2017 15:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sim o Wi-Fi?
Con Sim e piano dati attivo.
Con Sim ma senza piano dati.
Ho Sim e piano dati ma uso soprattutto il Wi-Fi.
Solo Wi-Fi.

Mostra i risultati (1408 voti)
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Tutti gli Arretrati


web metrics