Rinasce il bananaphone: Nokia 8110 Reloaded in versione 4G Lte

Presentato al Mobile World Congress 2018.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-02-2018]

nokia 8110 mwc 2018

È stato una sorta di simbolo della telefonia mobile degli anni '90: il Nokia 8110, soprannominato banana phone per via della sua forma curva, è tornato.

Hmd Global, l'azienda che oggi gestisce il marchio Nokia, ha infatti presentato al Mobile World Congress ben quattro modelli di smartphone e feature phone tra cui per l'appunto un Nokia 8110 Reloaded, edizione aggiornata del telefonino reso famoso da Matrix. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Qual è il genere di applicazioni che utilizzi di più sul tuo smartphone (o sul tuo tablet)?
Calendari
Giochi
Grafica
Informazioni
Internet (accesso, condivisione, ecc.)
Messaggistica
Social network
Utilità (viaggi, cucina, ecc.)

Mostra i risultati (1864 voti)
Leggi i commenti (8)
L'aspetto del Nokia 8110 versione 2018 è sostanzialmente il medesimo del passato pur indulgendo a dettagli più moderni, mentre all'interno ci sono ovviamente soltanto componenti odierni.

In buona sostanza, si tratta di un feature phone che supporta la connettività 4G Lte e funziona grazie a YunOS, un derivato di Android pensato per essere leggero e fornire tutte le funzionalità di base.

Supporta nativamente app oggigiorno praticamente indispensabili come Google Assistant, Google Search, Facebook e Twitter, ed è disponibile anche un app store. Non manca la connettività Wi-Fi.

Hmd Global ha fatto sapere che il Nokia 8110 Reloaded sarà in vendita nei prossimi mesi al prezzo consigliato di 79 euro.

Oltre al redivivo 8110, Hmd Global ha presentato anche tre smartphone.

Il primo è il Nokia 1, il cui lancio è previsto durante il mese di aprile in alcuni - a detta dell'azienda finlandese - «mercati chiave» non meglio specificati.

Disponibile in vari colori grazie alle cover Xpress-On, funzionerà grazie ad Android Oreo Go, la versione "ridotta" del sistema operativo di Google: si tratta infatti di un dispositivo di fascia bassa.

nokia 1

Monta un processore quad core di MediaTek che lavora a 1,1 GHz, dispone di 1 Gbyte di Ram e 8 Gbyte di memoria interna (espandibile via microSd).

Lo schermo da 4,5 pollici ha una risoluzione di 854x480 pixel; la fotocamera posteriore è da 5 megapixel con flash a Led, mentre quella anteriore è da 2 megapixel.

La batteria è da 2.150 mAh ed è rimovibile. Non mancano Bluetooth, Wi-Fi e radio FM. Il prezzo consigliato è di 99 euro.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Hmd Global rilancia con tre smartphone: Nokia 1, Nokia 6 e Nokia 8 Sirocco

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Nokia, tutti gli Android saranno aggiornati a Oreo
Nokia, come nascono gli smartphone
Android O ha un fratello più snello
Il nuovo Nokia 3310, coloratissimo e con una lunga autonomia
Nokia ritorna con due cellulari a basso costo

Commenti all'articolo (3)

Un po di sana introspezione retrò ed alcuni smartphone copia d tanti altri già presenti sul mercato, se Nokia spera di rinverdire i fasti passati credo che non sia ancora riuscita a trovare la strada giusta. Almeno il modello Nokia 6 sembra avere un discreto rapporto qualità/prezzo - in base alle caratteristiche - ma il Nokia 8 non ha... Leggi tutto
3-3-2018 14:59

se all'8110 Reloaded gli hanno finalmente messo l'apertura a scatto, ne voglio DUE!!! Matrix - Escape from office "Nostalgia, nostalgia canaglia!!!" (di questo vi risparmio il link...) Update: ho verificato, niente apertura a scatto, tutto come una volta... "Me ne dia uno... [Sigh!]"
27-2-2018 12:15

Forse ritorna l'ergonomia, basta con questi scivolosi e tutti uguali "rettangoloni".
27-2-2018 06:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilità di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilità di evitare i centri commerciali
Una più ampia visibilità delle promozioni in corso
La possibilità di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (1936 voti)
Dicembre 2018
Robot di Amazon manda all'ospedale oltre 20 dipendenti
Le aziende si preparano a sostituire il Wi-Fi con reti 5G private
Lo smartphone con Linux e KDE che non è un telefono cellulare
Hacker viola 50.000 stampanti per invitare tutti su un canale Youtube
Novembre 2018
Facebook e il caso dei messaggi zombie
Malware nei portatili Lenovo, utenti risarciti con 7,3 milioni di dollari
Gioca dal vivo a PUBG e uccide l'amico
Amazon, nomi e indirizzi email degli utenti rivelati per errore
Bethesda e la patch da quasi 50 gigabyte per Fallout 76
Sai che cos'è il phishing? Allora hai più probabilità di cascarci
Il Garante privacy boccia la fattura elettronica
Windows 10, ritorna l'October Update
Tim in piena tempesta: sfiduciato l'amministratore delegato Genish
Windows 10, aggiornamento problematico: non ricorda le associazioni dei file
Il bug di Windows 10 Pro che spinge gli utenti a passare alla versione Home
Tutti gli Arretrati


web metrics