Linux contro Digital Divide

Il Linux Day del 29 Novembre a Firenze tutto dedicato al Software Libero nei Paesi in via di sviluppo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-11-2003]

Il Firenze Linux User Group dedica il Linux Day ad approfondire il tema: "Gnu/Linux e il Software Libero nei Paesi in via di sviluppo.

Il 29 Novembre presso l'Istituto Agronomico per l'Oltremare in Via Cocchi 4 a Firenze, con inizio alle 9.30, si terrà un Convegno su questa tema: la partecipazione è gratuita e libera, basta notificare la propria presenza con inviando un'email a linuxday@firenze.linux.it.

Le relazioni previste al mattino sono estremamente interessanti: si inizia con un "Analisi delle politiche economiche di Microsoft nei Paesi in via di sviluppo" presentata da Tommaso Pucci(CNR Firenze) ad una relazione di Diego Puppin(CNR Pisa) su "Internet nei villaggi isolati: un'opportunità di sviluppo" alla presentazione dell'esperienza Open Source realizzata in Kossovo da Informatica Senza Frontiere(Davide Lamanna).

Proseguono i lavori al pomeriggio, con una relazione di Federico Nebilo e Piero Ceva del Politecnico di Torino su: "ICT come strumentodi riduzione del digital divide ed impatto del software open source nei Paesi in via di sviluppo" e la presentazione del "Progetto Burkina Faso" sempre di Informatica Senza Frontiere da parte di Alessio Bortone, la conclusione dei lavori è prevista per le 18.15.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

Potevi alzarti prima! Leggi tutto
2-12-2003 09:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale di questi campi necessiti di maggiore aiuto per il tuo business online personale o aziendale?
SEO, ranking e analytics.
Link Html, generazione sitemap, metatag e generazione QR Code.
Logo, foto, grafica e temi.
Progettazione del sito e organizzazione.
Normativa fiscale.
Soluzioni di pagamento, Paypal e Google Merchant.
Business plan.
Creazione del negozio virtuale o dell'app.
Pagina Facebook collegata.
Pagine di affiliazione.

Mostra i risultati (412 voti)
Gennaio 2023
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 gennaio


web metrics