Apple lancerà un iPhone dual SIM, ma non sarà per tutti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-08-2018]

iPhone dual sim cina

Agosto è il mese delle vacanze e delle indiscrezioni. La ripresa delle attività coincide infatti con il periodo generalmente scelto da Apple per presentare la nuova versione di iPhone.

Poco tempo fa da una beta di iOS 12 è emersa una indicazione interessante: a quanto pare, il nuovo iPhone sarà disponibile anche con una configurazione dual SIM.

Il codice del sistema operativo non lascia spazio a dubbi, e sembra che tale possibilità sia presente nell'iPhone Plus che sarà svelato a settembre, che permetterà agli utenti di passare al volo da una SIM all'altra.

Queste notizie, per quanto ancora da confermare, hanno subito suscitato un certo entusiasmo specialmente in mercati come quello europeo, in cui gli smartphone dual SIM riscuotono un certo successo.

Ora, però, è arrivata la doccia fredda: secondo le indiscrezioni raccolte presso Foxconn (l'azienda che assembla gli iPhone), la versione con doppia SIM dello smartphone di Apple è destinata ad apparire soltanto in Cina.

Sondaggio
In che modo installi nuove applicazioni sul computer?
Clicco su «Avanti-Avanti-Accetto-avanti...» quasi senza leggere
Leggo attentamente tutti le avvertenze e modifico le impostazioni se necessario
Di solito non installo applicazioni per conto mio

Mostra i risultati (1133 voti)
Leggi i commenti (15)

I dipendenti di Foxconn hanno dichiarato infatti che saranno ben quattro le versioni di iPhone - differenti tra loro per alcune caratteristiche hardware - che saranno lanciate in settembre.

I modelli 801 e 802 dovrebbero avere un corpo in acciaio e schermi Oled con diagonali rispettivamente da 5,8 e 6,5 pollici.

I modelli 803 e 804 avrebbero invece entrambi schermi Lcd da 6,1 pollici, e dovrebbero essere entrambi dotati del secondo slot per la SIM. Pare tuttavia che saranno limitati al mercato cinese, dove la maggior parte degli smartphone è già dual SIM e moltissimi utenti usano più di una SIM.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite, chi ha detto che un buon smartphone deve costare tanto?
Il ''pallino nero della morte'' colpisce Mac e iCosi
iPhone, chiusa la falla che permetteva alla polizia di accedere ai dati degli utenti
Apple prepara tre nuovi iPhone per l'autunno, ma le vendite languono

Commenti all'articolo (3)

Per me, dual sim o meno, gli iPhone restano off limits perché non mi piacciono affatto le politiche di Apple nei confronti dei clienti che tratta come vacche da mungere allo stremo e quelle generali di marketing e mercato dove ti vendono a prezzi improponibili anche l'acqua di fogna per acqua santa... :twisted:
13-8-2018 16:45

Se non fosse che l'iPhone (IMHO): - ha un sistema operativo troppo chiuso - non ha lo slot per schede di memoria - non ha il jack per gli auricolari - non permette di scambiare file tramite Bluetooth - ha una gestione delle notifiche decisamente scarsa - costa uno sproposito - non è dualsim lo avrei già comprato. Ora hanno... Leggi tutto
8-8-2018 09:11

Ossantoddio!! Riusciremo a sopravvivere a questa notizia?? Ennò senza un due SIM no... specie se Apple!!... però, adesso che ci penso... l'unica Apple che tollero è quella dei Beatles! :wink:
7-8-2018 18:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di questi scienziati avrebbe meritato il premio Nobel?
Andrew Benson, per la scoperta del Ciclo di Calvin della fotosintesi clorofilliana.
Dmitri Mendeleev, per l'ideazione della tavola periodica degli elementi.
Fred Hoyle, per gli studi sulla nucleosintesi stellare.
Jocelyn Bell Burnell, per la scoperta delle pulsar.
Nikola Tesla, per i suoi lavori sulla trasmissione delle onde radio.
Albert Schatz, per la scoperta della streptomicina (rimedio contro la tubercolosi).
Chien-Shiung Wu, per i lavori sulla legge di conservazione della parità.
Oswald Avery, per gli studi sulla trasmissione dei caratteri ereditari tramite DNA.
Douglas Prasher, per la scoperta della proteina fluorescente verde.
Lise Meitner, per il contributo ai lavori sulla fissione nucleare.

Mostra i risultati (1403 voti)
Ottobre 2018
Violare WhatsApp? Basta una videochiamata
Microsoft: ecco perché l'Update di Windows 10 cancellava i file degli utenti
Microsoft getta la spugna e ritira l'aggiornamento di ottobre per Windows 10
Windows 10, attenti all'aggiornamento: potrebbe cancellare i documenti
Windows 10, arriva l'update di ottobre: ecco come aggiornare subito
WhatsApp, arriva la pubblicità
Migliaia di siti mobile accedono ai sensori dello smartphone senza informare l'utente
Settembre 2018
Demonoid offline da giorni, il proprietario è irreperibile
Virtual Desktop: Windows 10 diventa virtuale e si sposta nel cloud
Il bug in Firefox che manda in crash il browser (e spesso anche il sistema operativo)
Ex CEO di Google: tra dieci anni ci saranno due Internet
Il fallimento di Windows Store: un documento interno ne rivela la portata
Corruzione in Amazon: dipendenti pagati per cancellare le recensioni negative
Copyright, il sito di sottotitoli ITASA costretto a gettare la spugna
Windows 10 deciderà in autonomia quali file tenere e quali cancellare
Tutti gli Arretrati


web metrics