Riaprono i Mozilla Labs con tutti i progetti sperimentali



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-12-2018]

mozilla labs

Anche se per molti Mozilla è praticamente sinonimo di Firefox, gli interessi della Fondazione sono sempre stati molto più ampi.

Fino al 2014 esistevano i Mozilla Labs, patria degli esperimenti più innovativi legati al web e non solo: è da lì che sono arrivati progetti come Ubiquity, Test Pilot e Firefox Share. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Annunci come quello di NVIDIA sull'appliance GRID per il Cloud gaming suggeriscono che il fenomeno stia acquisendo rilevanza, ma storie di insuccesso come OnLive sembrano indicare mancanza di trazione tra gli utenti. Hai qualche esperienza in merito?
Sì, e sono stato soddisfatto
Sì, ma sono rimasto deluso
No, ma penso che possa avere successo
No, e fallirà perché ci sono alternative più interessanti per videogiocare

Mostra i risultati (170 voti)
Leggi i commenti (2)
Poi, però, i Labs sono stati chiusi e il sito che li ospitava è stato trasformato in un archivio.

Ora Mozilla ha rilanciato i Mozilla Labs su un nuovo dominio, rinnovandone il sito e includendovi tutti i nuovi progetti sperimentali che le stanno a cuore e vanno al di là del solo Firefox.

L'unico di questi progetti che ha un legame diretto con il browser è Firefox Reality, una particolare versione dedicata alla realtà virtuale; poi vi sono iniziative come Common Voice, che mira al miglioramenti degli assistenti virtuali chiedendo il contributo delle voci degli utenti, Hubs by Mozilla, una chatroom per la realtà virtuale, WebXR Viewer, un visore per la realtà aumentata per il web e altro ancora.

Con il rilancio dei Labs, Mozilla sembra voler dire al mondo che, per quanto Firefox sia il cuore delle sue attività, i cantieri sui quali sta lavorando sono molto più numerosi e ampi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Seabird, il telefonino di Mozilla
Firefox mette ordine tra le tab
E' arrivata Mozilla Bespin
Un'estensione di Firefox per spiare gli utenti
Mozilla Snowl, un browser tuttofare
L'integrazione tra web e desktop secondo Mozilla

Commenti all'articolo (3)

Io dalla versione 60 di Thunderbird (su Win10-Pro-1709-x64) uso questa versione (derivata dall'originale MinimizeToTray): link[/url] I sorgenti sono disponibili qui: [url=http://forum.zeusnews.com/link/633798]link Leggi tutto
2-1-2019 23:41

Magari potrebbero resuscitare Firefox OS ...
1-1-2019 23:37

Bene, propongo ai LABS di investire una piccola fetta di tempo per aggiungere a Thunderbird la possibilita' di metterlo in system tray (l'iconcina). Dalla versione 60 le estensioni che lo facevano sono diventate inutilizzabili, e tenere la posta sempre accesa e' un esigenza di quasi tutti.
29-12-2018 09:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è la più grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si è lì da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa è troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (964 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics