Il Motorola Razr ritorna trasformato in uno smartphone pieghevole



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-01-2019]

motorola RAZR smartphone pieghevole

Il Motorola Razr è stato un gran successo tra i cellulari della sua generazione, una quindicina di anni fa: sottile e leggero, era un modello "a conchiglia" che è stato venduto in oltre 130 milioni di esemplari.

Ora che tutti i produttori sembrano intenzionati a salire sul carro degli smartphone pieghevoli - Samsung in testa, con l'imminente Galaxy F - Lenovo (proprietaria del marchio Motorola) ha intenzione di lanciare una versione aggiornata dello storico Razr.

A rivelarlo è il Wall Street Journal, secondo il quale il Razr versione 2019 non ha uno schermo e una tastiera: dispone invece di un unico schermo che però si piega a metà, permettendo così di richiudere il telefonino su sé stesso.

Ancora non vi sono dettagli precisi sull'hardware, a parte la probabile adozione del SoC Snapdragon 855 con 8 Gbyte di RAM e 256 Gbyte di memoria interna.

Si dice inoltre che il lancio sul mercato debba avvenire negli Stati Uniti in febbraio, e che il prezzo non sarà contenuto: si parla di cifre intorno ai 1.500 dollari (circa 1.300 euro).

Sondaggio
Quanti cellulari hai cambiato negli ultimi cinque anni?
Nessuno, ho sempre lo stesso
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque
Tra sei e dieci
Più di dieci

Mostra i risultati (3175 voti)
Leggi i commenti (17)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Samsung Galaxy S10 e smartphone pieghevole, ''unfolding the future''
Motorola presenta Droid RAZR HD e si butta su Android
Motorola lancia tre Razr con Android 4 (ma chiuderà in Italia)
Motorola RAZR 2011, prezzo e caratteristiche
Motorola Razr, lo smartphone ultrasottile 4G
La classifica dei cellulari con le emissioni maggiori

Commenti all'articolo (1)

Vedo che tanti produttori hanno grandi idee che vengono dal passato per essere combinate con il futuro, tutte hanno un fattore comune però, si traducono in dispositivi che hanno prezzi assurdi superiori perfino ad Apple. Francamente non se ne sente proprio il bisogno.
20-1-2019 14:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi trucchi per risparmiare benzina ti sembra più efficace?
Rimuovere i box portapacchi dal tetto quando non utilizzati.
Cercare le stazioni di servizio con i prezzi più bassi.
Controllare almeno una volta al mese la pressione delle gomme.
Eliminare oggetti inutili e pesanti dal bagagliaio.
Non superare i limiti di velocità.
Utilizzare la funzione "percorso più economico" dei navigatori.
Non adottare uno stile di guida aggressivo.
Non lasciare il condizionatore sempre acceso, indipendentemente dalla temperatura esterna.

Mostra i risultati (2575 voti)
Febbraio 2019
Chiavette USB per rilevare eventuali cyberattacchi
Microsoft chiede agli utenti di non usare Internet Explorer
Cassandra Crossing/ Colore viola addio
Microsoft: Non comprate Office 2019
Storia di un attacco informatico a una banca
Lasciate Facebook per un mese: vi farà bene
Windows Update irraggiungibile, ma torna a funzionare cambiando i DNS
Prosecco italiano sotto accusa: distrugge le colline da cui nasce
Gennaio 2019
Cassandra Crossing/ Truffati o indotti in errore?
La lavastoviglie compatta che lava i piatti in 10 minuti
Microsoft azzoppa Windows Media Player in Windows 7
Facebook vuole unificare Instagram, Messenger e WhatsApp
Windows Lite farà piazza pulita delle ''piastrelle'' nel menu Start
I dipendenti del social network sanno tutto. E se la ridono
Il sito Torrent distribuito e impossibile da censurare
Tutti gli Arretrati


web metrics