Come mandare un SMS dalla Casa Bianca e altre truffe telefoniche



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2019]

fakesms

Ieri, durante la trasmissione Filo Diretto della Radiotelevisione Svizzera, ho inviato in diretta al conduttore, Enea Zuber, un SMS facendo in modo che il numero del mittente, sul suo telefonino, fosse quello della Casa Bianca (+1(202) 456-1414), con il seguente testo:

Hi Enea, it's Donald here. When are you coming to see me here at the White House for a good hamburger? Bring Charlie as well!

Ovviamente si tratta di un classico spoofing del numero del mittente, effettuato tramite uno dei tanti servizi disponibili online, e in questo esempio volutamente innocuo l'inganno è molto evidente.

Ma se il numero di telefonino che ho simulato fosse stato quello di un amico o familiare di Enea presente nella sua rubrica telefonica, sul telefonino del conduttore sarebbe apparso anche il nome di quell'amico o familiare.

Questo rende estremamente credibile una truffa in cui per esempio il truffatore manda alla vittima un SMS spacciandosi per un familiare che è in viaggio all'estero (informazione facile da trovare grazie ai social network) e dice di essere stato derubato di tutto e di non poter pagare l'albergo, per cui ha bisogno che la vittima gli mandi subito dei soldi tramite Western Union. Le coordinate per il trasferimento di denaro sono nell'SMS e sono ovviamente quelle del conto Western Union del truffatore.

Sondaggio
Il fondatore di Microsoft ha chiesto all'UE di rendere più difficili gli ingressi in Europa ai migranti africani che cercano di raggiungere il continente attraverso le attuali rotte di passaggio. Sei d'accordo?
Sì.
No.

Mostra i risultati (1445 voti)
Leggi i commenti (23)

Un altro esempio: il truffatore manda un SMS imitando il numero di telefono della banca della vittima, informandola che c'è un grave problema sul suo conto, che risulta vuoto e chiedendo di richiamare l'assistenza clienti al numero indicato nel messaggio. Il numero è ovviamente quello del truffatore, che chiede alla vittima le coordinate del conto e i codici di accesso dicendo che gli servono per una verifica, e il gioco è fatto.

Se le restrizioni regionali ve lo consentono, potete vedere l'esperimento qui (da 4.21 in poi) oppure (senza restrizioni) qui, insieme a molti consigli su come difendersi dalle truffe telefoniche della giurista Katia Schober-Foletti e del giornalista Francesco Lepori.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (2)

{utente anonimo}
quindi come si fa? solo io non vedo le istruzioni nel testo...
27-3-2019 22:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (1848 voti)
Aprile 2019
Ex studente distrugge i computer della scuola con un USB killer
Galaxy Fold, lo schermo pieghevole si rompe quasi subito
È possibile rilevare telecamere nascoste in una camera d'albergo?
La falla in IE che vi ruba i dati anche se non lo usate
Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos
Arrestato Assange, il commento di Paolo Attivissimo
Assange arrestato: ecco cosa rischia
Windows XP, anche l'ultima versione supportata getta la spugna
Nessuno usa la rimozione sicura USB: cambia la policy di Windows
La VPN per chi non sa che cosa sia una VPN
Facebook, i dati di mezzo miliardo di utenti accessibili pubblicamente
Anche Nokia ha il suo smartphone col buco
Asus, utenti attaccati tramite aggiornamenti di sistema
Marzo 2019
L'estensione che ripristina i risultati censurati da Google
UE, approvata la riforma del diritto d'autore, compresi gli articoli 11 e 13
Tutti gli Arretrati


web metrics