Sonic, Paramount torna sui propri passi sul film

Le proteste in Rete hanno sortito il loro effetto.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-05-2019]

sonic
A sinistra, il Sonic del trailer. A destra, quello che i fan vorrebbero

C'è chi già parla esultando del "potere del web" e forse non ha tutti i torti, se davvero sono state le proteste della Rete a spingere Paramount a tornare sui propri passi e cambiare certi aspetti fondamentali di un film che ancora non è uscito.

Pochi giorni fa è uscito il primo trailer di Sonic - Il film e dire che quasi tutte le reazioni sono state di estremo disappunto non inizia nemmeno a rendere l'idea.

Se il dottor Robotnik di Jim Carrey non ha ricevuto troppe critiche e, anzi, da più parti è stato indicato come la parte migliore del trailer, l'aspetto del protagonista, Sonic, ha sollevato un'ondata di indignazione.

Chi è stato un fan di Sega negli anni '90, quando Sonic era al massimo della popolarità, si è sentito insultato da un personaggio che all'occhio sembra avere soltanto una lontana parentela con l'originale. Sebbene negli anni le versioni del porcospino blu siano state diverse, quella del film che dovrebbe uscire a novembre si discosta così tanto da ciascuna di esse da non venire accettata.

Così è montata la protesta su siti, forum e social network. E, a quanto pare, è stata ascoltata.

Ad appena due giorni dal rilascio del trailer e dall'apparizione delle lamentele, il regista Jeff Fowler è personalmente intervenuto su Twitter scrivendo: «Grazie per il supporto. E per le critiche. Il messaggio è forte e chiaro... Non vi piace l'aspetto e volete dei cambiamenti. Ci saranno. Tutti alla Paramount e presso Sega sono impegnatissimi a darvi la migliore versione di questo personaggio che si possa realizzare».

Una resa su tutta la linea, insomma, almeno a prima vista. Tanti sono gli aspetti del Sonic in CGI che non sono piaciuti (c'è chi si concentra sui denti, chi sulle gambe/zampe posteriori, chi sugli occhi...) ma non è possibile sapere a quali «cambiamenti» Fowler stesse pensando mentre scriveva il tweet.

Sondaggio
Secondo te Internet...
E' stata la più importante innovazione tecnologica degli ultimi anni.
Ha reso le relazioni umane troppo impersonali.
Ha reso più facile la vita di tutti i giorni.
E' stata un toccasana per l'economia mondiale.
E' riuscita a facilitare le relazioni umane.
Ha contribuito a confondere le identità dei popoli.

Mostra i risultati (2676 voti)
Leggi i commenti (12)

Per far contenti i fan la produzione dovrebbe sostituire il personaggio attuale con una versione completamente nuova, come alcuni mock-up realizzati dai fan mostrano. C'è solo un problema: il film ha già una data di uscita, l'8 di novembre.

C'è il tempo di apportare tutte le modifiche necessarie per soddisfare i potenziali spettatori ed evitare che un film già condannato sei mesi prima dell'uscita (e che, a quanto si capisce dal trailer, non avrà una trama particolarmente originale) si trasformi in un flop completo? Forse no.

sonic fowler tweet

Lo stesso regista d'altra parte affronta in un certo senso questa domanda quando conclude il suo tweet con l'hashtag #gottafixfast, ossia #dobbiamosistemarloinfretta.

In ogni caso, sembra davvero che il web sia riuscito a influire su una grande casa cinematografica, tanto da farle cambiare idea. E d'altra parte, quando ci sono gli incassi di mezzo, farsi sentire è più semplice.

A meno che non sia tutto un piano, machiavellico e diabolico, ideato da Paramount stessa per far parlare del film, rilasciando un trailer con un Sonic inguardabile (e garantirsi così della facile pubblicità) mentre nel cassetto c'è già il film finito con una versione che piacerà ai fan.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Sega torna nel mercato delle console con il Mega Drive Mini
Il ritorno del Sega Mega Drive
Sega per i possessori di Xbox
Sega ritorna e sfida la PlayStation Portable

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo principale che ti può far desistere (oppure no) dal compiere un acquisto online?
La scarsa accessibilità del sito di ecommerce.
I tempi di consegna non certi.
La scomodità di dover rimanere a casa o di dover concordare la consegna con il corriere.
La possibilità che il pacco vada perso, se la spedizione non è tracciata.
La poca fiducia riposta nel negozio online.
Il prezzo maggiore del prodotto.
Le spese di spedizione elevate.
Il sovrapprezzo applicato per la spedizione contrassegno.
La scomodità di dover rispedire il pacco qualora la merce ricevuta sia danneggiata o difettosa.
La maggior difficoltà a far valere le condizioni di garanzia.
L'impossibilità di trattare sul prezzo o di chiedere uno sconto.
La poca fiducia riposta nei sistemi di pagamento online disponibili.

Mostra i risultati (2232 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics