Bug in Chrome per Android cancella i dati delle altre app



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-12-2019]

chrome bug cancella dati

Anche se il suo impegno in questo campo è evidente, Microsoft non ha l'esclusiva quando si tratta di distribuire aggiornamenti problematici.

L'ultima versione di Chrome per Android, la 79, è stata rilasciata con all'interno un bug tale da spingere Google a ritirarla.

Al momento in cui scriviamo, infatti, Chrome 79 per Android, messo a disposizione contemporaneamente alla versione desktop, non è più scaricabile: Google ha deciso di sospenderne la distribuzione dopo aver scoperto che l'aggiornamento da Chrome 78 cancella i dati di altre app.

Google ha ammesso che sono stati gli sviluppatori stessi a commettere l'errore che sta alla base di tutto: si sono dimenticati di inserire nella fase di installazione lo spostamento dei contenuti di localStorage e WebSQL nella nuova cartella di Chrome 79.

Il problema è che quei contenuti vengono adoperati praticamente da ogni sito o web app per conservare i dati sul dispositivo dell'utente.

Ciò avviene anche da parte di quelle applicazioni per Android che caricano un sito web al proprio interno tramite il componente WebView, che in sostanza è una versione "minimale" di Chrome.

La dimenticanza da parte degli sviluppatori ha quindi fatto sì che non solo i dati della versione precedente di Chrome andassero persi, ma anche quelli di un'innumerevole quantità di applicazioni: dati, impostazioni, file e informazioni sugli account sono diventati inaccessibili.

Google ha fatto sapere che rilascerà una patch dedicata a quanti hanno già installato Chrome 79 (le statistiche parlano di circa il 50% di tutti gli utenti Android), che dovrebbe essere in grado di recuperare le informazioni dimenticati nella vecchia posizione.

Ciò dovrebbe essere possibile a patto che sul dispositivo non siano presenti software che si occupano della pulizia dei file inutili; la loro presenza rischia invece di vanificare il lavoro della patch, poiché i dati lasciati indietro da Chrome rientrano perfettamente nella categoria "file inutili", dato che si presume che una loro copia nuova e aggiornata esista nella nuova posizione.

Oltre alla patch, naturalmente, Google rilascerà anche una versione di Chrome 79 priva del bug. Nell'attesa, è meglio evitare di aggiornare Chrome per Android.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Non ricordi male. E' un Nokia 2 dual sim con android 7 e quando l'ho acceso.... non mi ha chiesto assolutamente niente. Mi sono limitato a disativare tutto il disattivabile di google incluso play store e play service (ti da l'avviso di attivarlo ogni volta che devi mandare un sms ma basta mandarlo a farsi :inc: e non attivarlo e il... Leggi tutto
29-12-2019 23:00

@etabeta Tu utilizzi uno smartphone con Android come SO o ricordo male? In fase di attivazione dello smartphone non ti Ŕ stato chiesto di accettare un contratto di licenza per l'utilizzo dello stesso? Come hai fatto ad attivarlo senza accettare il contratto di licenza? Comunque per quanto riguarda Vivaldi il contratto di licenza Ŕ di... Leggi tutto
29-12-2019 15:48

Io purtroppo non posso usare roba tipo Vivaldi. Da quando, nel giugno 2002, ho salutato software e sistemi operativi proprietari sono diventato allergico ai bottoni con scritto accetta sotto qualcosa che titola "contratto di licenza" Appena vedo una scritta accetta mi tocca mollare tutto e correre... :toilet: :lol: Leggi tutto
28-12-2019 17:30

Io uso Vivaldi sia su PC che su smartphone per cui anche questa Ŕ evitata... :phew: :wink:
23-12-2019 16:09

Ho disabilitato qualsiasi cosa di Google alla prima accensione. No problem. =)
17-12-2019 23:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale fra questi consigli Ŕ davvero irrinunciabile per avere un Pc sempre in ottima forma? Rispondi al sondaggio e discutine con noi.
Cancellare i file non necessari.
Evitare le temperature eccessive.
Installare e aggiornare il software antivirus.
Interrompere o limitare l'uso di funzioni non essenziali.
Mantenere il computer ottimizzato e costantemente aggiornato.
Mantenere puliti display e tastiere.
Mettere il portatile in modalitÓ "sleep" o "ibernazione" quando si effettua una pausa.
Non lasciare che il notebook si surriscaldi.
Utilizzare una borsa porta PC.

Mostra i risultati (2587 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics