Pirateria, la soluzione è sospendere Telegram

Andrea Riffeser Monti, presidente Fieg, ha chiesto di sospendere Telegram. Sì, tutto Telegram. Non ridete.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-04-2020]

pirateria

Pensavo fosse un errore di sintesi di qualche giornalista, ma sul sito della Federazione Italiana Editori Giornali c'è proprio scritto così nell'annuncio formale (copia permanente su Archive.org), con documento Word allegato:

"La Federazione degli Editori di Giornali ha chiesto ad Agcom un provvedimento esemplare e urgente di sospensione di Telegram, sulla base di un'analisi dell'incremento della diffusione illecita di testate giornalistiche sulla piattaforma che, durante la pandemia, ha raggiunto livelli intollerabili per uno Stato di diritto": ad annunciarlo è il Presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, che ricorda come di recente si sia pronunciato con preoccupazione anche il Sottosegretario per l'editoria, Andrea Martella. [...]

C'è proprio scritto "sospensione di Telegram". Non dei gruppi nei quali si scambierebbero illecitamente giornali, ma proprio dell'intero servizio. E ora chi è che se la sente di spiegare ad Andrea Riffeser Monti come funziona Internet? Con parole piccole, e senza ridere?

No, dico, le basi. Le basi. Siamo nel 2020 e c'è ancora chi crede che Internet sia una radio o una TV, nella cui sede si può irrompere per ordinarne la chiusura. Come se questa questione non fosse già stata chiarita dalle bastonate giuridiche prese per anni dall'industria del disco e del cinema mondiale che si lamentava della pirateria online, adesso arriva Riffeser Monti a pretendere che si sospenda Telegram perché girano troppe copie abusive dei giornali italiani.

Vorrei tanto sperare che si tratti di una sparata intenzionale, fatta sapendo di dire una cretinata con l'intento di far parlare della questione delle copie abusive dei giornali, ma se davvero è questo il livello di incompetenza tecnica di chi presiede gli editori di giornali in Italia, non stupiamoci della situazione disastrosa dell'editoria italiana.

Offro cento euro al primo che, in tutta serietà e in video, va a dire a Riffeser Monti "Mi scusi, ma se vuole sospendere Telegram, le basta togliere l'app di Telegram dal suo telefonino, lo sanno tutti". Senza scoppiare a ridere.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 44)

La resistenza si fa con l'informazione e il passaparola perché chi fa vera informazione è tagliata fuori dai pascoli del gregge. Comunque.... :ola: :ola: :ola: Leggi tutto
26-4-2020 23:04

Scusa dov'è la difficoltà? :roll: Basta avere i farmaci giusti a casa, se ad esempio ti "manca" solo il braccio sinistro ma le gambe e la bocca non ne risentono è una forma leggera. Comunque se era per il suo medico di medicina generale poteva arrivare alla morte cerebrale. "E' stress, ti basta una settimana di... Leggi tutto
26-4-2020 23:00

Figurarsi, Mattarella fa la voce grossa solo se qualcuno mette in discussione la sovranità europea su di noi. Se gli americani gli spiassero il cellulare come hanno fatto con la Merkel, chiederebbe loro se vogliono anche le email. Il vero pericolo che purtroppo non vedo nessuno cogliere è che se perdiamo la democrazia non si torna più... Leggi tutto
26-4-2020 20:04

Manuale MSD - Versione per i pazienti Insomma, tutta roba che uno effettua da solo senza alcun aiuto da parte di terzi... :-k :whistle: :roll: Leggi tutto
26-4-2020 10:40

Dalla comparazione egalitaria di un ictus ischemico con un'amputazione parrebbe trasparire una certa ignoranza in campo medico chirurgico. Ma non è grave! L'ignoranza è curabile anche comodamente da casa e pure gratis! Nella legalità e senza violare i diritti di nessuno :D Leggi tutto
24-4-2020 17:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
D'estate che cos'è più importante per te?
Il frigorifero
Il ventilatore
Il condizionatore
L'antizanzare
La connessione a Internet anche in vacanza

Mostra i risultati (2973 voti)
Agosto 2022
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 agosto


web metrics