Mega-operazione di polizia contro bari nei videogiochi



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-04-2021]

55

La polizia cinese e il colosso dei videogiochi Tencent hanno collaborato per chiudere la più grande attività mai vista di cheater o bari nei videogiochi.

La banda, situata principalmente nella Cina orientale, aveva rastrellato circa 76 milioni di dollari grazie ai suoi servizi a pagamento, disponibili in quasi tutto il mondo, che consentivano ai videogiocatori di vincere più facilmente a giochi come Overwatch o Call of Duty: Mobile.

Gli agenti hanno arrestato dieci persone. Fra i beni sequestrati alla banda figura anche una collezione di auto sportive di lusso.

I clienti dei servizi offerti dai bari pagavano dieci dollari al giorno: segno che c'è gente disposta a spendere grandi cifre pur di vincere disonestamente a un videogioco, usando software che conferisce poteri come la "vista a raggi X" (per rendere trasparenti i muri nel gioco) o l'auto-targeting, che migliora la precisione di tiro nei giochi sparatutto.

Non è la prima operazione di polizia del genere: nel 2018 Tencent aveva collaborato con la polizia cinese per arrestare ben 120 cheater del gioco PlayerUnknown's Battlegrounds. In Cina, infatti, la legge punisce con il carcere le interferenze con le reti informatiche, che includono anche le reti di gioco. E in effetti disseminare cheat a pagamento è una grossa interferenza.

Chi usa i servizi di questi cheater probabilmente non ci pensa, ma sta alimentando il crimine organizzato e sta rovinando il piacere del gioco.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Chi ha vinto la scommessa GameStop
La console di KFC tiene al caldo il pollo
Fortnite, premi per 100 milioni di dollari in un gioco ''gratuito''
Dopo la fake news, la fake music? Gli inganni su Spotify
Blizzard, causa milionaria contro i cheat
Volkswagen: milioni di auto con malware iper-inquinante
In tribunale per un cheat a un videogioco
Un multiplayer soltanto per chi bara

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

{al}
saranno supercar tarocche come i giochi
2-5-2021 21:06

Mai pensato che la democrazia, quella vera, forse prima di averla bisogna dimostrare di meritarla? Leggi tutto
11-4-2021 17:09

Ma... l'hai letto l'articolo o hai detto la prima cosa che ti veniva in mente così per dire? Si parla dell'arresto di una banda che gestiva in modo in modo strutturato il cheating da parte dei giocatori fornendo loro, ovviamente a pagamento, il modo di barare nei videogiochi quindi lucravano illegalmente su alacune pulsioni decisamente... Leggi tutto
11-4-2021 17:08

Non hanno arrestato quelli che barano, ma quelli che vendono i servizi illegali per barare nei videogiochi. Un po' come quando arrestano quelli che vendono i "pezzotti" per vedere le paytv aggratis. Inoltre con questi videogiochi ci organizzano anche tornei con premi in danaro, quindi questi sistemi non rovinano solamente... Leggi tutto
7-4-2021 09:13

Per non parlare dell'obbligo del casco! Dicono che protegga dagli incidenti, invece a mio cuggino s'è tolto il casco si è aperta la testa! Leggi tutto
7-4-2021 09:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo operatore principale di telefonia mobile?
Tim
Vodafone
Tre
Wind
Un operatore virtuale (Carrefour, PosteMobile, ecc.)
Utilizzo più Sim
Non ho il cellulare... ma non mi crede nessuno

Mostra i risultati (4860 voti)
Maggio 2021
TIM, parte da Trento l'addio al rame in favore della fibra
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Hacker contro Richard Stallman, la macchina del fango
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 maggio


web metrics