eBay e il mistero degli utenti sospesi per errore

Nei giorni scorsi diversi utenti del tutto innocenti sono stati accusati di essere un “rischio per la comunità”.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-12-2021]

ebay sospende utenti per errore

Se nei giorni scorsi vi siete ritrovati nell'impossibilità di accedere al vostro account eBay, e magari avete anche ricevuto una notifica che vi spiegava che l'account stesso era stato sospeso per via del vostro comportamento, probabilmente non avete in realtà alcuna colpa.

eBay ha infatti ammesso che «un piccolo numero di account è stato sospeso per errore» nella giornata dello scorso 3 dicembre, per cause che non sono state specificate.

A venire sospesi sono stati account di tutti i tipi, compresi quelli di acquirenti e venditori che hanno ricevuto soltanto feedback positivi o che addirittura non hanno usato eBay negli ultimi anni: non si è trattato quindi di un fenomeno che ha coinvolto soltanto gli utenti più problematici della piattaforma.

A peggiorare le cose c'è il fatto che alcuni di questi utenti del tutto innocenti hanno immediatamente provato a contestare la decisione, ma il sistema automatico ha loro risposto che non era possibile poiché avevano messo «a rischio» gli altri utenti.

Di fronte a questa situazione, il colpevole di tutto sembra essere il sistema di moderazione automatica di eBay, ma probabilmente non sapremo mai esattamente che cosa abbia scatenato l'ondata di ban secondo un criterio all'apparenza del tutto casuale.

eBay, in ogni caso, afferma che ormai il problema dovrebbe essere rientrato e che tutti gli utenti sospesi per errore sono già stati contattati; chi invece ancora avesse dei problemi è invitato a rivolgersi direttamente all'assistenza specificando i propri nome utente, indirizzo email e indirizzo postale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Bambino compra un monster truck da oltre 20.000 euro su eBay
iPhone con Fortnite in vendita a 10.000 dollari su eBay
Covid-19, eBay vieta la vendita delle mascherine
eBay rinnova i servizi di logistica e consegna in due giorni
eBay e orologi di lusso, finalmente debutta la verifica dell'autenticità
Atari, le cartucce sepolte hanno fruttato oltre 100.000 dollari
Vent'anni di eBay

Commenti all'articolo (4)

Come sempre più sovente accade si risparmia sulla pelle degli utenti poi, se va male, si chiede scusa... ma neppure sempre.
12-12-2021 10:27

Questo fatto mi fa supporre che hanno aggiornato gli algoritmi della moderazione automatica senza averli testati a fondo, e poi, accortosi degli errori, hanno eseguito un rollback ed inviato mail di scuse, IMHO
12-12-2021 10:10

Sono sempre più convinto che questi bot siano ben lungi dall'essere efficaci e sicuri come funzionamento, in ogni caso finché ti bannano da ebay o da FB si può ancora sopportare ma se cominciano ad utilizzarli in modo spinto e senza controllo umano in sistemi anagrafici o fiscali sono molto preoccupato.
11-12-2021 13:30

{botoront}
Ormai da anni non c'è più alcuna comunicazione fra utenti e responsabili delle aziende; tutto si svolge attraverso sistemi automatizzati o risposte pre-scritte che gli operatori attivano e che fanno arrabbiare (sono politicamente corretto (= ipocrita)) gli utenti.
7-12-2021 18:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è lo strumento di informazione di cui ti avvali di più?
I media tradizioniali (Tv, radio, stampa, ecc.)
Internet, soprattutto i siti autorevoli (Repubblica, Corriere, ecc.)
Internet, soprattutto i siti indipendenti o di controinformazione
Internet, soprattutto i social network (Twitter, Facebook, ecc.)
Non mi fido di nessun media e credo solo a quello che vedo

Mostra i risultati (3156 voti)
Maggio 2022
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 maggio


web metrics