La IA di Bing adesso genera anche le immagini

Bing Image Creator è già accessibile sul sito del motore di ricerca di Microsoft.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2023]

bing image creator

Tuttora nel pieno dell'ebbrezza da Intelligenza Artificiale, Microsoft ha annunciato il lancio di Bing Image Creator, un strumento che permette agli utenti di creare immagini personalizzate a partire da parole o frasi.

Il servizio si basa sulla nota tecnologia di Dall-E, sviluppata da OpenAI (come ChatGPT), che usa l'intelligenza artificiale per generare immagini realistiche e originali a partire da testi.

Microsoft sta mettendo a disposizione in queste ore Bing Image Creator agli utenti di Bing Preview sia su desktop che su smartphone, e presto sarà integrato nella barra Bing di Edge, ma il servizio è anche già disponibile gratuitamente sul sito web di Bing.

L'utente che voglia provarlo non deve far altro che inserire una parola (al momento Bing Image Creator "capisce" soltanto l'inglese) o, meglio, una frase nella casella di ricerca per ottenere una serie di immagini correlate generate a partire dal testo.

Microsoft ha anche precisato quali misure sono state prese per evitare abusi. «Quando rileva la possibilità che un prompt generi un'immagine potenzialmente dannosa, il nostro sistema blocca il prompt stesso e avvisa l'utente. Inoltre, è reso esplicito che le immagini create da Image Creator sono generate da una AI, e nell'angolo inferiore sinistro di ogni immagine inseriamo un logo modificato di Bing».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
IA generano illustrazioni partendo da una descrizione testuale

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)


{al}
ammappala che sgorbi che escono. capire la richiesta la capisce, ma quel che esce a che serve?
2-4-2023 21:40

Vero, e anche a scrivere e testare gli aggiornamenti di Windows sempre per la ragione di cui sopra... :roll: Leggi tutto
1-4-2023 11:42

Per Microsoft oramai per rovesciare il tavolo dei motori di ricerca, deve puntare tutto sulla IA che rimane l'unica roba che gli permette di rimettersi in corsa. Se fossi io un CEO di MS lo metterei pure a rispondere alle FAQ su Windows, TANTO PEGGIO DI COSI.......
25-3-2023 22:56

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il risultato corretto di 6/2(1+2) ?
1
9

Mostra i risultati (4105 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics