Skype aggiunge segreteria e numeri di telefono

Il programma per telefonare via Internet amplia sperimentalmente la propria offerta. La linea telefonica tradizionale è a rischio prepensionamento?



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-03-2005]

[Logo di Skype]

Skype, il popolare programma gratuito per telefonare tramite la Rete, ha iniziato il test di un servizio di segreteria e di SkypeIn, un numero di telefono personale sul quale ricevere chiamate dalla rete telefonica tradizionale.

Skype già consente di effettuare chiamate dirette verso i normali utenti della rete telefonica, a costi molto competitivi rispetto agli operatori tradizionali di rete fissa e con una qualità audio eccellente, specialmente se si ha una connessione ADSL o comunque in banda larga (le chiamate fra utenti Skype, invece, sono gratuite). Aggiungendo ora la ricezione delle chiamate entranti, si appresta a completare la sostituzione del telefono tradizionale.

L'opzione di segreteria è piuttosto intuitiva: se qualcuno vi chiama a voce su Skype e non potete (o non volete) rispondere, la chiamata viene dirottata alla segreteria, dalla quale potete riascoltarla via Skype quando vi è più comodo. Il riascolto è gratuito: la segreteria costa cinque euro per tre mesi o 15 per un anno. Gli utenti dotati di segreteria sono riconoscibili dall'icona a forma di audiocassetta che compare accanto al loro identificativo.

L'opzione per le chiamate entranti, SkypeIn, consente di acquistare un numero di telefono tradizionale in vari paesi del mondo e di associarlo al vostro Skype: in questo modo, le chiamate ricevute da quel numero arrivano al vostro computer via Skype. Chi chiama paga la normale telefonata; chi riceve non paga nulla.

Abbonarsi a SkypeIn costa 10 euro per tre mesi oppure 30 euro per un anno; l'offerta include la segreteria. Al momento si possono acquistare numeri negli Stati Uniti, in Francia, a Londra e a Hong Kong, ma è prevista l'attivazione di numeri anche in altri paesi. Questo consente, per esempio, di crearsi con estrema facilità una "presenza virtuale" in un paese estero (o un alibi, se avete di queste esigenze). Se volete dare l'impressione di avere un ufficio a Londra, vi basta abbinare SkypeIn a un servizio di ricezione fax come J2.com e il gioco è fatto.

Un'altra applicazione molto comoda di SkypeIn si ha con i parenti o gli spasimati che si trovano in paesi lontani e sono allergici al computer: possono chiamare un numero locale (per loro) e parlarvi anche se siete all'altro capo del mondo.

Inoltre, poter ricevere le chiamate entranti su qualsiasi computer dotato di Skype permette anche di creare una sorta di roaming a basso costo: potete farvi chiamare sempre allo stesso numero anche durante i viaggi e senza dover necessariamente portare con voi il laptop, senza pagare il trasferimento della chiamata come avvene invece dolorosamente con il telefonino quando si va all'estero.

Chiamate uscenti, chiamate entranti, segreteria: tutto questo vuol dire che è ora di dire addio al telefono tradizionale? Non ancora. Anche se sono disponibili abbonamenti ADSL senza canone telefonico, è un rischio affidarsi totalmente alla telefonia via Internet di Skype o di altri operatori che offrono lo stesso servizio (chiamato Voice Over IP o VoIP).

Innanzi tutto, Skype non consente le chiamate ai numeri d'emergenza; inoltre funziona soltanto quando funziona la connessione Internet e quando il vostro computer è acceso. Se il PC è spento o andato in crash o la connessione a Internet cade, senza telefono normale siete isolati.

Tuttavia, a parte queste limitazioni, l'uso di Skype produce risparmi notevolissimi in bolletta, specialmente se usate le funzioni di conferenza e comunicate con altri utenti Skype. Fra l'altro, se trovate troppo penalizzante o poco cool indossare una cuffia con microfono, potete usare gli auricolari per telefonini (specialmente quelli Bluetooth, senza fili).

Skype non potrà certo sostituire del tutto il telefono normale, ma insieme ai suoi concorrenti servirà indubbiamente a indurre gli operatori telefonici tradizionali a offrire tariffe più basse e inventarsi formule commerciali più adatte all'era di Internet. E' anche un'ottima giustificazione per attivare una connessione permanente a Internet che si rivelerà poi utile per mille altre cose: l'ADSL, insomma, non serve soltanto per scaricare musica e film.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Attivissimo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 16)

luciano
aiuto Leggi tutto
7-5-2005 00:22

guest
Ciao a tutti, Skype la lepre che tutti i VoIP inseguono, ma ormai irraggiungibile... Abbiamo pubblicato alcuni articoli sull'uso di Skype che forse possono interessare, potete leggerli qui: http://abtechno.org/index.php?cat=35 Alex AB Techno Blog
4-5-2005 21:39

Roberto
Qualche ombra sui pagamenti Leggi tutto
15-4-2005 17:04

Segreteria telefonica x skipe gratuita Leggi tutto
27-3-2005 11:58

maxxa
Skype -- telefonate in Marocco Leggi tutto
14-3-2005 11:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni pi importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando cos eventuali falle di sicurezza gi scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Caf, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1702 voti)
Dicembre 2019
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Tutti gli Arretrati


web metrics