Firefox ferma Mozilla

La classica suite internet Mozilla, nome in codice Seamonkey, non sarà più sviluppata. Il cannibale Firefox fa strage anche a casa propria.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-03-2005]

Immagine classica di Mozilla 1998

La Mozilla Foundation è costretta a rivedere le proprie priorità di sviluppo per far fronte all'impetuoso successo di Firefox. In una lettera postata giovedì sul sito web, il gruppo ha detto che non svilupperà più la propria suite Mozilla, e nemmeno rilascerà l'attesa versione 1.8. Continuerà comunque a fornire il supporto per la sua attuale versione, la 1.7.

I ragazzi si scusano con chi si era fatto delle illusioni a causa dell'uscita della beta release di Mozilla 1.8, e con tutti coloro che avevano collaborato attivamente alla sua realizzazione, ma è prioritario focalizzare le risorse sul browser Firefox e il gestore e-mail Thunderbird. "Rilasciare Seamonkey 1.8," dice la lettera, "significa impegnarsi a supportarla al meglio, cosa che già stiamo facendo con le numerose release di Firefox e Thunderbird, e questo è al di sopra delle nostre possibilità."

Le ragioni della difficile scelta risalgono al momento in cui Firefox si è imposto come un rivale serio a Microsoft Internet Explorer. Il panda rosso ha messo Microsoft in scacco raccogliendo 27 milioni di download dal suo rilascio ufficiale nello scorso novembre. Thunderbird, per suo conto, viaggia sui 4 milioni di download.

Prima dell'evidenza di questo successo, Microsoft aveva dichiarato che la nuova versione di IE avrebbe fatto parte di Longhorn, la nuova relase di Windows. Il mese scorso, invece, Redmond ha ritrattato e ha annunciato il rilascio di IE 7 col prossimo aggiornamento di Windows XP.

La volontà di mantenere il gap tecnologico accumulato nei confronti di Explorer, unitamente alla necessità di correggere qualche baco, che ha cominciato ad evidenziarsi, richiede lo sforzo di tutta Mozilla.org.

Così, paradossalmente, la suite Mozilla è la prima e più illustre vittima del cannibale Firefox.

*Aggiornamento*
Un nostro attento lettore ci segnala che una comunità di sviluppatori, guidata da Boris Zbarsky, si è offerta di portare avanti il progetto Seamonkey, con o senza il supporto di Mozilla.org. Il progetto è visibile in questa lettera aperta. Questo è l'open source, bellezza!

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Le 1000 vite dell'apen source.
14-3-2005 19:06

Michele Bottari
Fox=volpe, ma Firefox=panda rosso Leggi tutto
14-3-2005 10:11

comunque complimenti ai realizzatori di firefox Leggi tutto
14-3-2005 09:16

FOX -> volpe Leggi tutto
14-3-2005 08:56

Pipatore
Opera è lontano Leggi tutto
14-3-2005 04:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanti dispositivi sono connessi al tuo Wi-Fi domestico?
Nessuno.
Da 1 a 2
Da 3 a 5
Da 6 a 10
Oltre 10

Mostra i risultati (2768 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics