Trovi un baco in Firefox, ti pagano 500 dollari

Un tedesco si aggiudica 2500 dollari per aver snidato cinque falle nel popolare browser alternativo



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-04-2005]

L'icona Mac di Firefox

Chi ha detto che con i programmi open source non si possono fare soldi? Di certo non Michael Krax, che si è aggiudicato 2500 dollari di ricompensa per aver trovato cinque falle in Firefox, come comunicato da Mozilla.org.

Se il nome non vi suona nuovo, avete buona memoria: Krax è infatti lo scopritore di una delle più gravi falle di Firefox, segnalata tempo addietro da Zeus News e riparata a tempo di record da Mozilla.org, la fondazione che coordina lo sviluppo del sempre più popolare browser alternativo.

La ricompensa è stata aggiudicata nell'ambito del programma Bug Bounty, sponsorizzato da Linspire e dall'imprenditore-astronauta Mark Shuttleworth (nomen omen). Ora che Firefox inizia ad essere usato da una percentuale significativa degli utenti della Rete, sta inevitabilmente diventando un bersaglio appetibile per i vandali e i truffatori, e quindi è necessario presentarsi all'appuntamento con il successo offrendo il minor numero possibile di falle.

E' nata così l'idea di mettere una taglia sui bachi. Per aggiudicarsi i 500 dollari (più la T-shirt di Mozilla), il baco deve essere nuovo e non deve essere stato documentato altrove, deve essere un remote exploit, ossia sfruttabile da remoto, e deve manifestarsi nella versione più recente di Mozilla, Firefox e/o Thunderbird.

Dall'avvio dell'iniziativa nel 2004, la fondazione Mozilla ha assegnato ricompense a cinque partecipanti al Bug Bounty. Se vi va di cimentarvi nella caccia al baco, iscrivetevi al programma. Cinquecento dollari forse non vi cambieranno la vita, ma danno comunque una soddisfazione più tangibile che trovare gratis falle nel software proprietario e poi essere ignorati, quando non si viene accusati di aver compromesso i profitti dell'azienda. Buona caccia!

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Attivissimo

Commenti all'articolo (4)

Paolo
firefox ed ebay Leggi tutto
3-6-2005 19:51

Ercole
Caro Paolo Leggi tutto
10-4-2005 18:43

Paolo Attivissimo
per Lorenzo Leggi tutto
9-4-2005 13:46

Lorenzo
Help Leggi tutto
9-4-2005 13:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Cosa fai se non usi un'applicazione da molto tempo?
La lascio nel dispositivo, potrei averne bisogno un giorno
La eliminano. Quando ne avr˛ bisogno, la scaricher˛ di nuovo

Mostra i risultati (1143 voti)
Dicembre 2019
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Tutti gli Arretrati


web metrics