Mettiti comodo tra due cuscini

Due cuscini particolarissimi per aiutarvi a rilassarvi: mettetevi comodi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-05-2006]

Il cuscino solare ideato da Diana Yu-Ju Lin

Quante volte vi è capitato di addormentarvi ascoltando musica oppure di mettervi comodi e ascoltare musica alla ricerca di relax?

E' stato creato proprio per voi il "Cozy Tunes Pillow", disponibile in quattro varianti cromatiche (azzurro, indaco, rosso e nero), un simpatico e morbido cuscino rotondo, con un jack audio e una piccola cassa, per lasciarvi trasportare tra le braccia di Morfeo al ritmo dei vostri Mp3 preferiti o delle canzoni trasmesse dalle radio. Sono in vendita al costo di 9,99 dollari ciascuno, circa 7,80 euro.

Nasce invece dall'idea originalissima di Diana Yu-Ju Lin il "Sunshiny Pillow", un cuscino luminoso, che ricrea l'effetto salutare della luce solare. Ideato per coloro che per vari motivi (quali potrebbero essere uno stato di malattia oppure una permanenza forzata in locali chiusi) non possono godere degli effetti benefici del sole all'aperto, questo cuscino si propone come una "soluzione" a domicilio.

Studi dimostrano che abbracciare il morbidissimo cuscino luminoso favorisce il rilassamento e fornisce la dose giornaliera consigliata dai medici di vitamina D.

La luce calda e il tepore emesso dal cuscino sembrano essere un vero toccasana per grandi e piccoli, tanto che il "Sunshiny Pillow" ha ottenuto numerosi riconoscimenti al Koizumi International Lighting Design Competition .

Non ci resta che augurarvi buon relax.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Per ora non pare in vendita, nel sito si legge Leggi tutto
1-6-2006 11:20

Scusate sapreste indicarmi dove comprare online il Sunshiny Pillow? Grazie!
1-6-2006 10:22

si ma..occorre la sorgente musicale ? Leggi tutto
29-5-2006 13:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ť il tuo linguaggio di programmazione preferito, tra questi?
PHP
Java
C#
VB.Net

Mostra i risultati (1361 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 ottobre


web metrics