Hans Reiser arrestato, ma lo sviluppo va avanti

Anche se il loro capo è agli arresti, sospettato di omicidio dopo la scomparsa della moglie, gli impiegati di Namesys continueranno a lavorare su ReiserFS e Reiser4.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-10-2006]

Foto di Mario A. Magallanes Trejo

Il nome di Hans Reiser forse non dice niente ai più, ma tra gli utenti di Linux è abbastanza conosciuto: è infatti quello del creatore del primo file system journaled (battezzato un po' egocentricamente ReiserFS) entrato a far parte del kernel.

Lo sviluppo di ReiserFS e del suo successore Reiser4 è affidato a Namesys, società con buona parte degli impiegati residenti in Russia e che finora è sembrata dipendere totalmente dal proprio fondatore.

Il 10 ottobre Hans Reiser è stato arrestato dalla polizia di Oakland in seguito alle indagini sulla scomparsa della ex moglie, Nina Reiser, avvenuta il 3 settembre. Pare che Reiser sia sospettato di omicidio, ma ancora non vi sono certezze.

Se sul caso di Nina Reiser non c'è altro da fare se non aspettare che la polizia faccia chiarezza, in campo informatico ci si chiede quanto l'arresto del signore e padrone della Namesys incida sullo sviluppo dei prodotti.

Secondo Oleg Drokin, ex manager della Namesys, l'arresto in sé non dovrebbe avere ripercussioni immediata; tuttavia "se (Hans Reiser) venisse condannato, ciò potrebbe causare problemi alla Namesys perché è gestita solamente da Reiser".

"D'altra parte", continua Drokin, "Hans sapeva che sarebbe stato sospettato fin dall'inizio. Penso che abbia fatto i passi necessari affinché gli impiegati di Namesys continuino a lavorare anche in sua assenza e perché Namesys stessa sia al sicuro, almeno per qualche tempo".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

{utente anonimo}
Bill zìzì lo fa Leggi tutto
13-10-2006 13:33

Dici? A giudicare dall'aspetto cosmetico degli utlimi prodotti Ms ho il sospetto che nemmeno li si sia fatto zizý, ma che invece alla tastiera si sia seduta direttamente la signora Gates (o chi per lei) nel disperato tentativo di mascherare l'omicidio del signor Gates (o chi per lui) percosso a morte con una tastiera (una IBM di... Leggi tutto
13-10-2006 11:57

{utente anonimo}
Lì invece hanno fatto troppo zìzì
13-10-2006 11:32

File system maledetti? Leggi tutto
13-10-2006 09:43

{utente anonimo}
Amove... Leggi tutto
13-10-2006 01:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il momento della giornata in cui ti senti pi¨ creativo?
Alla mattina presto
A metÓ mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (2049 voti)
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Vecchio televisore mette KO la connessione Adsl di un intero paese
Attacco ransomware mette in ginocchio Luxottica
Ransomware blocca ospedale, muore una paziente
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Tutti gli Arretrati


web metrics