Divertimento al cubo... di Rubik

La giapponese Megahouse riporta in auge uno dei più famosi rompicapo degli anni '80, ma in versione psichedelica.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-10-2006]

Lo speaker a forma di cubo di Rubik.

Chi non ci ha giocato almeno una volta alzi la mano. Impossibile dimenticare il famosissimo cubo di Rubik, il colorato cubo che ha fatto letteralmente impazzire milioni di persone negli anni '80. Obiettivo del gioco era riuscire a ricomporre le sei facce colorate del cubo, facendo ruotare le celle elementari di cui si componevano le singole facce.

Passato il momento di gloria, il noto rompicapo era caduto nel dimenticatoio collettivo, finché la nipponica Megahouse non ha pensato di reinventare il rompicapo trasformandolo in uno speaker per lettori Mp3, ma anche in una originale lampada.

A ritmo di musica vedrete il cubo cambiare di colore (rosso, verde, arancione) in una sequenza sempre nuova di effetti grafici. Lo speaker si alimenta o con batterie o con corrente elettrica, a seconda che lo vogliate posizionare in casa piuttosto che in spazi aperti. Sarà in commercio in Italia dalla fine di ottobre a un prezzo di circa 40 euro.

Se un ventennio fa restavamo ore e ore a cercare di risolvere il rompicapo, adesso passeremo ore e ore ad ammirare queste meravigliose sequenze luminose.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il robot che risolve il cubo di Rubik in 3 secondi

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (3921 voti)
Dicembre 2019
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Tutti gli Arretrati


web metrics