Conclusioni

I keylogger - parte ottava



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 10-05-2007]

Questo articolo ha fornito un quadro generale su come funzionano e come vengono usati i keylogger, siano essi software o hardware di keylogging.

- Anche se gli sviluppatori di keylogger immettono sul mercato i loro prodotti come dei software legittimi, la maggior parte dei keylogger possono essere utilizzati per rubare informazioni personali e per attività di spionaggio sia politico che industriale.
- Ad oggi, i keylogger , insieme ai metodi phishing e a quelli di social engineering, sono uno dei metodi più comunemente utilizzati per le frodi in rete
- Le società di sicurezza IT hanno registrato un regolare aumento nel numero di programmi maligni che possiedono delle funzionalità di keylogging
- I rapporti mostrano come ci sia un aumento nella tendenza ad utilizzare le tecnologie rookit nei software di keylogging, per aiutare i keylogger a evadere una possibile identificazione manuale o da parte di soluzioni antivirus
- Solo delle protezioni ad hoc possono identificare se un keylogger viene utilizzato per propositi di spionaggio

Queste le misure che si possono prendere per proteggersi dai keylogger:

- Usare un antivirus standard che può essere adattato per identificare potenziali software maligni (impostazioni di default per molti prodotti)
- Una protezione proattiva riuscirà a proteggere il sistema contro nuovi keylogger o modificazioni di keylogger esistenti
- Usare una tastiera virtuale o un sistema per generare delle password irripetibili per proteggersi contro software e hardware di keylogging.

Torna all'INIZIO

1 - I keylogger
2 - Perché i keylogger rappresentano un pericolo
3 - Come vengono utilizzati dai criminali della rete
4 - Aumento dell'uso dei keylogger
5 - Come si costruiscono i keylogger
6 - Come si diffondono i keylogger
7 - Protezione contro i keylogger
8 - Conclusioni

COPYRIGHT © 2007. KASPERSKY LAB LTD. ALL RIGHTS RESERVED. THIS DOCUMENT REPRESENTS PROPRIETARY RESEARCH ON THE PART OF KASPERSKY LAB. THIS INFORMATION IS PROVIDED UNDER A STRICT NON-DISCLOSURE AGREEMENT. DISTRIBUTION AND DUPLICATION ARE STRICTLY FORBIDDEN.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (2)

ma nn va bene il copia e incolla Leggi tutto
13-5-2007 08:09

IMHO, il generatore di pwd casuali usabili una sola volta pare il migliore dei metodi, anche perché il sistema della home bamking permette un solo accesso alla volta e quindi un eventuale spione non può inserirsi durante il collegamento del titolare
11-5-2007 12:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale motivo NON sei (più) sul social network più famoso?
Facebook mi ha stufato. Preferisco godermi Internet.
Non voglio che gli altri si facciano i fatti miei.
Ho da fare. Facebook mi fa perdere tempo.
Amo di più la vita reale.
Non voglio che si sappiano in giro i miei segreti.
Non ho testa per Facebook in questo momento.
A mia moglie (marito, fidanzat*, ragazz*) dà fastidio che io sia su Facebook.
Facebook vende i nostri dati e non rispetta la privacy.
Mi sono accorto che iniziavo a farmi sempre di più i fatti degli altri.
Facebook è morto. Io adesso uso Twitter (o Google+, Pinterest ecc.)

Mostra i risultati (4140 voti)
Giugno 2021
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Android 12: veloce, attento alla privacy e personalizzabile
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 giugno


web metrics