London 2012, il logo che infiamma le polemiche

A poche ore dalla sua presentazione ufficiale, il logo scelto per i Giochi Olimpici di Londra 2012 è già stato ritirato perchè nocivo alla salute degli spettatori.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-06-2007]

logo london 2012

Potrebbe sembrare l'ennesima bufala partorita dalla rete, mentre questa volta -putroppo- la notizia è attendibile. A poche ore dalla sua presentazione ufficiale, il logo commissionato all'agenzia di design Wolff Olins per la modica cifra di circa seicentomila euro ha già scatenato un tale vespaio di polemiche da dover essere ritirato.

A prescindere dalla bellezza intrinseca del logo, che rientra nella sfera della sensibilità artistica individuale del singolo, pare che l'immagine, specialmente nella sua versione animata, sia in grado di scatenare fenomeni di collasso in persone affette da epilessia fotosensitiva.

Nonostante la breve durata della clip (giusto una manciata di secondi), si sono già verificati dodici episodi di collasso a seguito della visione dell'animazione, che è caratterizzata da frequenti lampi di colori quali rosa shocking e blu elettrico. Pertanto il Cio (International Olympic Committee) ha deciso di rimuovere l'immagine dal proprio sito ufficiale.

La notizia è stata accolta con grande sollievo e malcelata soddisfazione soprattutto dai londinesi, che avevano aspramente contestato il logo, ritenuto particolarmente brutto e definito persino "frutto del lavoro di uno scimpanzé".

Forse stavolta una petizione on line, organizzata per sostenere una campagna a favore della sostituzione del logo, è riuscita a raggiungere almeno in parte il proprio obiettivo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Mozilla chiama a raccolta gli utenti per scegliere il nuovo logo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 19)

{Paco Zane}
i bancari della grafica Leggi tutto
14-6-2007 15:25

Comunque il grafico Silent l'avrebbe fatto meglio anche solo con ? 500.000 :wink:
11-6-2007 13:07

Secondo la logica per cui un medico di famiglia guadagna milioni visitando e facendo certificati per telefono Leggi tutto
11-6-2007 12:23

{Mauro Lambertini}
Difendiamo gli scimpanze! Leggi tutto
11-6-2007 10:37

{Giambattista}
scrat...scrat... Leggi tutto
9-6-2007 16:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai acceduto a una rete Wi-Fi di qualcuno senza il suo permesso?
No, mai.
No, ma lo farei se ne avessi la possibilità.
Sì, ma era una rete Wi-Fi pubblica approntata appositamente.
Sì, ma era una rete Wi-Fi lasciata aperta e quindi ci potevo entrare anche senza le credenziali necessarie.
Sì, una rete Wi-Fi privata di cui ho hackerato la password (o di cui ho conosciuto la password).

Mostra i risultati (1839 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics