Finanziare la politica con gli Sms

Il gestore mobile 3 permetterà ai sostenitori dei candidati a leader del Partito Democratico di finanziare la campagna inviando un Sms.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-08-2007]

Walter Veltroni

Finora i gestori mobili italiani avevano sempre rifiutato di istituire un servizio di raccolta di fondi per partiti politici attraverso Sms, come al contrario viene fatto per moltissime organizzazioni no profit con finalità sociali e umanitarie.

Così fu nel 2001 quando lo chiese Rutelli, allora candidato premier sconfitto contro Berlusconi; e anche a Prodi nel 2006 i gestori mobili dissero di no. Adesso invece la 3 ha accettato che i candidati alla segreteria del Partito Democratico (i vari Veltroni, Bindi, Letta, Adinolfi...), che si batteranno nelle primarie del 14 ottobre, possano raccogliere fondi via Sms.

Dal prossimo 10 agosto e fino al 7 ottobre, i clienti di 3 potranno inviare dal proprio videofonino uno o più Sms al numero 48399 per supportare con 1, 2 o 5 euro la campagna del loro candidato preferito alle primarie del Partito Democratico. La somma sarà poi versata interamente (Iva esclusa) al candidato prescelto.

I clienti di 3 potranno anche accedere a Pianeta3, il portale mobile di 3 Italia, per ricevere informazioni e contribuire alla campagna del candidato direttamente dal proprio videofonino.

Per ogni contributo versato, i clienti riceveranno un SMS gratuito, con la conferma che l'operazione è andata a buon fine.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (1)

3 ha fatto marcia indietro e restituirÓ gli accrediti ai "finanziatori". Si torna allo status quo, ma probabilmente questa via, molto appetibile, sarÓ ancora tentata da qualcuno. Trat
11-9-2007 12:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra le invenzioni presentate alla Electrolux Lab Competition 2013 ti piacerebbe avere?
3F, l'aspirapolvere mutaforma
Breathing Wall, il muro che respira
Nutrima, la bilancia che ti dice se il cibo Ŕ fresco
OZ-1, la collana che assorbe i cattivi odori
Kitchen Hub, la dispensa intelligente
Mab, gli insetti che puliscono la casa
Global Chef, cucinare in telepresenza
Atomium, la stampante 3D per i cibi

Mostra i risultati (995 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics