Un manuale bene in Vista

Una utile sintesi dell'ultimo sistema operativo di Microsoft, indispensabile per chi comincia ma con qualcosa di nuovo anche per chi si vanta di conoscerlo a fondo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-09-2007]

vista

Su Windows Vista si è già detto di tutto ed il contrario di tutto, ma non tutti gli angolini sono stati esplorati per criticare o lodare; anzi.

Rimedia il volumetto di Preston Gralla per i tipi di Tecniche Nuove, editore che pubblica numerosi manuali tecnici rivolti specialmente all'ambito informatico e ai linguaggi di programmazione.

Di Gralla probabilmente abbiamo letto tutti qualcosa, perché è un autore assai prolifico che conta all'attivo una trentina di opere ed è stato più volte recensito dalle riviste del settore; e bisogna riconoscere che anche stavolta ha colto nel segno.

Esaurita una parte generale dove vengono richiamati i concetti di base, elencati i tasti di scelta rapida e le funzionalità e i componenti del sistema operativo, l'autore affronta la gestione dei programmi e la soluzione degli inevitabili problemi hardware e software, compresa la sezione grafica e multimediale.

La parte più importante è però a nostro avviso quella inerente il Registry e la sua gestione e ottimizzazione; quella parte cioè che in caso di guai ci costringe a lunghe e laboriose ricerche in una documentazione corposa e talvolta non facilmente disponibile.

Altra parte assai apprezzabile riguarda il prompt dei comandi, quasi sempre trascurata perché ritenuta superflua o addirittura superata; ma i cultori dei dei sistemi operativi concorrenti ben sanno quanto possa essere utile e talvolta essenziale la riga di comando.

Vengono perciò ricordati i concetti di reindirizzamento e di canalizzazione oltre a una elencazione abbastanza esaustiva dei vari comandi e degli attributi accettati dal sistema; cioè la dimostrazione se ce ne fosse bisogno, che Windows Vista è un vero sistema operativo, potente e flessibile come ogni altro purché l'operatore sia in grado di districarsi tra le varie opportunità.

Scheda:
Titolo: Windows Vista Guida Packet
Autore: Preston Gralla Editore: HOPS Tecniche Nuove
ISBN: 978-88-481-1983-2
Pagine 188
Prezzo: euro 11,90

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

l'hanno imbottita di limitazioni anche quella! Leggi tutto
30-9-2007 09:11

Ma... la riga di comando non dovrebbe servire proprio a quello? Leggi tutto
29-9-2007 23:51

Forse la guida che servirebbe sarebbe "Come far fare a Vista (e agli altri Winodws) quello che vuoi tu" Leggi tutto
28-9-2007 21:51

con tutti i processi guidati che ti fanno fare solo una cosa, direi che sprecato anche solo pensare di mettere gi due righe di guida a vista...
28-9-2007 15:21

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo una ricerca dell'Australian Relationship Queensland, tra tecnologia e solitudine esisterebbe un collegamento. Secondo te:
la solitudine che spinge le persone a usare "pi tecnologia".
l'utilizzo massiccio di tecnologia che porta le persone a isolarsi e, conseguentemente, a provare solitudine.
Le due cose non sono affatto correlate.

Mostra i risultati (1503 voti)
Ottobre 2023
Microsoft, scure sugli aggiornamenti gratuiti a Windows 11
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 ottobre


web metrics