Editare le immagini? Si fa sul web (2)

I piu' interessanti tool gratuiti online per le foto, seconda parte: i servizi VicImager, Phixr, Nextimager, Lookwow, Cellsea, Nextimage e Splashup.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-01-2008]

nature

Leggi la prima parte dell'articolo: Pixer, FotoFlexer, Picture2life, Picnik, Snipshot, Quickthumbnail e Pixenate

Proseguiamo la nostra rassegna di servizi online di fotoritocco con VicImager: l'editor ha un'interfaccia molto simile a un applicativo desktop, con un menu dei comandi a comparsa dove sono presenti svariate funzioni. Poco intuitivo per chi non conosce l'inglese, ma offre veramente una vasta gamma di operazioni da applicare alle immagini.

Da segnalare, oltre alla possibilità di inserire testo nell'immagine, la comoda funzione watermark text (testo filigrana su immagine). Una pecca: il salvataggio è solo nel formato originale che avete importato (si effettua tramite click destro sull'immagine e selezionando la voce Salva immagine con nome).

A differenza degli altri servizi, per Phixr è necessario prima effettuare una registrazione gratuita. Una volta registrati e caricata la foto, l'editor supporta tutti i normali comandi di editing veloce e in più qualche funzione interessante: inserimento testo, inserimento nuvole di testo stile fumetto (Make Speech Bubble), inserimento cornici (anche arrotondate) e mix con foto secondarie (che dovete prima caricare).

Il salvataggio contempla l'upload diretto su vari servizi online (Flikr, Imageshack, Picasa tra gli altri), esportazioni in formato Pdf, e possibilità di invio della foto modificata alla vostra casella email. La vera sorpresa di questo servizio è il comando Ocr, che permette di riconoscere il testo contenuto nelle immagini. In realtà abbiamo provato a caricare un'immagine piuttosto semplice e il software ha riconosciuto correttamente solo una parola su sette, ma vale la pena comunque testare la funzionalità.

L'editor di Nextimager, a differenza degli altri, necessita del plugin Java, ma in questo casi ci troviamo di fronte a una vera e propria applicazione software.

Sono disponibili tutte le funzioni principali di editing, compreso un set di pennelli e gomme per disegnare/cancellare; si può lavorare con i livelli e si può inserire del testo nell'immagine, e si hanno a disposizione numerosi strumenti per l'aggiustamento (Enhance) dell' immagine: Brightness / Contrast, Blur, Sharpen, Transparency / Opacity e Convert to Grayscale.

Il salvataggio permette, oltre ai formati Gif, Jpg, Png e Bmp, anche il non comune Elif. Per le Gif viene mantenuto il colore trasparente mentre per le Jpg è possibile impostare un livello di compressione.

Per utilizzare il servizio Lookwow è necessario anche in questo caso il plugin java. Nell'editor sono disponibili effetti per rivitalizzare le foto, effetti di stile, artistici e creativi. Interessante in alto a destra la miniatura che permette un'anteprima dell'effetto. Una nota negativa è che l'unica esportazione possibile è nel formato Jpeg (per il salvataggio vale solita procedura del click con il tasto destro e poi Salva Immagine con nome).

Cellsea è un ottimo servizio e un ottimo editor. Oltre a poter caricare l'immagine tramite upload o tramite indirizzo remoto, viene offerta l'interessante funzione di caricare tutte le foto contenute in una pagina (Load from Web page). Una volta effettuata la richiesta, l'editor propone tutte le immagini recuperate che potrete editare singolarmente.

L'interfaccia è molto avanzata, con molte funzioni di modifica, l'inserimento testo, strumenti per disegnare sull'immagine (linee, curve, elissi, cerchi, poligoni) e un'ampia gamma di effetti e di distorsioni. Tutti gli strumenti, una volta scelti, hanno un pannello laterale per impostare le opzioni avanzate. L'esportazione può essere in Jpg, Gif, Png, Tiff, Ppm, tramite email o con upload su account Flikr e 23HQ.

Nextimage ha un'interfaccia molto semplice e intuitiva. Il caricamento della foto può essere effettuato tramite upload o caricamento da Url remoto. Permette operazioni di editing semplice: crop, resize, flip, rotate. E' possibile utilizzare livelli, con pannello laterale stile Photoshop. Gli effetti sono applicabili anche su selezioni.

Si può anche aggiungere del testo all'immagine (anche in stile watermark) e ha un set di 12 filtri: Blur, sharpen, Contrast, Color correction, Graduation curve, Auto contrast, Grayscale, Inverse, Swirl e Granulation. Il salvataggio/esportazione comprende i formati Jpg (con livello di compressione), Gif, Png, Bmp, Tiff, Pict, Picx, Tga e Photocd (estensione Pcd).

Sebbene il servizio Splashup sia abbastanza nuovo e quindi magari non privo di bug, a livello di interfaccia sembra il più simile a un vero applicativo desktop: il layout è vagamente simile a Photoshop. Troviamo un menu dei comandi, un pannello laterale sinistro per gli strumenti e le finestre fluttuanti laterali destre per informazioni, colore e livelli.

Il caricamento della foto può avvenire sia da file locale sia da account Flickr, Facebook, Picasa o anche da immagine residente su pagina remota. Gli strumenti sono molti e sono disposti in maniera simile alla barra degli strumenti di Photoshop: selezione, lazo, linee, poligoni, rettangoli, cerchi, il secchiello per il colore (compreso gradienti), lo strumento smunge (simile al comando Photoshop Sfuma), il colorpicker (ossia il contagocce) e un set completo di pennelli. Il salvataggio contempla l'upload diretto sul vostro account Splashup o su Picasa, Facebook e Flickr. I formati di output al momento del salvataggio sono comunque limitati: Jpg, Png e Fxo.

Una pecca riscontrabile invece in quasi tutti i servizi elencati è la mancanza di shortcut da tastiera e questo comporta, oltre che un rallentamento delle operazioni di editing, un difficile utilizzo da parte di persone diversamente abili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

sei in biblioteca o in un internet point non hai i permessi di fare nulla, scarichi l'email la carichi, la ritocchi e la reinvii per email. Senza software. E' scontato e inutile sottolineare che il + semplice software di editing gratuito (irfan o xnview) ha sempre + funzioni di qualsiasi altro servizio online. PER ORA. Leggi tutto
11-1-2008 17:04

Ovviamente, almeno per ora, ritengo che dette opzioni online non siano in concorrenza con programmi dedicati quali Gimp o altri. Ma possono essere una soluzione sufficientemente valida per chi non ha quei programmi (perchè magari non ha occasione/motivo di utilizzarli se non una volta ogni tanto) o per chi necessita di editare una... Leggi tutto
11-1-2008 13:28

Ma che vantaggi ci sono ad utilizzare queste servizi on-line piuttosto che un programma sul proprio computer? Come minimo ad usare questi servizi on-line devo prima uploadare il file ( e ci vuole tempo), poi devo interagire in remoto, poi il computer remoto deve eseguire l'operazione (e dubito che il computer sia a mia completa... Leggi tutto
11-1-2008 11:08

nella seconda parte dell'articolo c'è un errore nel link di Splashup.. riporta al tool precedente.. il link giusto è www.splashup.com :wink:
10-1-2008 13:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi dispositivi degni di un film di fantascienza ma già esistenti vorresti avere?
Erascan: un cancellino per lavagne bianche in grado di effettuare una scansione con OCR di tutto ciò che cancella.
Tamaggo Ibi: una videocamera con lente circolare in grado di scattare foto a 360 gradi.
No More Woof: legge le onde cerebrali dei cani e traduce i pensieri in linguaggio umano.
Il drone per le consegne Amazon Prime Air: consegnerà i pacchi volando, rendendo obsoleti i corrieri.
WAT: la lampada alimentata ad acqua.
Transparent TV: grazie alla tecnologia TOLED (LED Organici Trasparenti) è dotato di uno schermo praticamente invisibile.
Electrolux Wirio, la cucina trasportabile composta da quattro diversi elementi, per cucinare e tenere in caldo i cibi.
Touch Hear, per toccare con un dito una parola stampata e ascoltare la pronuncia e il significato.
Immersed Senses, una maschera per sub che estrae ossigeno dall'acqua ed è dotata di schermo per mostrare informazioni utili.
La maniglia che si sterilizza da sola grazie a una lampada integrata a raggi ultravioletti.
Heart Rate Monitor Earphone, gli auricolari che rilevano il battito cardiaco e il consumo di ossigeno.
Voyce, il collare per cani che misura il battito cardiaco e il ritrmo respiratorio, conta le calorie e indica se l'animale non fa abbastanza esercizio.
Makerbot Z18, una stampante 3D che funge da replicatore per oggetti voluminosi.

Mostra i risultati (1626 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics