Google viola la privacy di casa mia

Le foto di una casa in una strada privata sono state pubblicate da Street View di Google Maps. Una violazione dell'intimità che vale 25.000 dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-04-2008]

Google viola la privacy della mia casa

Il servizio Street View di Google (che mostra immagini delle vie cittadine ad alta definizione, scattate direttamente dalla strada) ha trovato un altro nemico: dopo le rimostranze del Pentagono, ora è una coppia di privati cittadini ad aver intentato una causa contro la società di Mountain View per violazione della privacy.

Aaron e Christine Boring (il cognome, da solo, è tutto un programma: in inglese significa infatti "noiosi"), di Pittsburgh (USA), si sono inizialmente risentiti perché un furgone di Google ha fotografato la loro proprietà mentre facevano il bagno in piscina, violando così la loro intimità.

Le foto in cui i due apparivano sono state prontamente rimosse dal sito; tuttavia, i coniugi Boring vogliono che nemmeno la loro casa appaia: l'hanno comprata sborsando "una considerevole somma di denaro", e uno dei motivi dell'acquisto era "il desiderio di privacy".

Inoltre, fa sapere tramite l'avvocato la coppia offesa, sulla strada che porta al loro terreno c'è un cartello che indica chiaramente "strada privata".

Ora Google potrebbe far rispettosamente notare che, dato che tale cartello non appare nelle foto sul sito, probabilmente non era presente nel momento in cui tali immagini sono state scattate.

A ogni modo i signori Boring chiedono almeno 25.000 dollari di danni. La richiesta della coppia potrebbe pure lievitare se si considera che le foto della loro casa e della loro piscina, pur essendo state rimosse da Google, sono finite in innumerevoli altri siti.

In America, grazie al Primo Emendamento, le foto prese dalla pubblica via o dall'aria sono perfettamente legali. Inoltre le foto della casa dei signori Boring sono presenti sul sito della Contea. Va bene che ogni volta che Google si muove pensiamo subito ai pericoli per la privacy, ma in questo caso non riusciamo proprio a capire perché i signori Boring si siano lamentati. E voi?

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

in effetti potevano evitare di fotografarli mentre facevano il bagno... :o per le foto alla casa c'e da considerare che temano che qualche ladruncolo possa cosė programmarsi il suo prossimo furto ... nn avrebbero tutti i torti... un ladro va su street view e guarda quale prossima vittima fare visita ... magari se la foto ha abbastanza... Leggi tutto
24-4-2008 19:44

{pino}
Diritto ad avere una panoramica Leggi tutto
18-4-2008 16:15

violazione di privacy e violazione di prati Leggi tutto
7-4-2008 08:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In quale modo la Rete ti assiste di pių per risparmiare?
Trovare gli stessi prodotti disponibili offline, ma a un prezzo inferiore
Accedere a beni introvabili nei negozi solitamente frequentati
Acquistare prodotti altrimenti inaccessibili senza sconti e promozioni online

Mostra i risultati (1908 voti)
Settembre 2021
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Due parole sull’attacco informatico “terroristico” alla Regione Lazio
Windows 365 è già disponibile e costa meno di 30 euro al mese
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 settembre


web metrics